CALCIOMERCATO NAPOLI: trattativa avanzatissima per RADOSEVIC. Si può chiudere in tre giorni

Di Maurizio Varriale | 22.01.2013 14:16 CET
Dimensione testo + -

Mercato chiuso in casa Napoli? Non del tutto, perché, nonostante la sentenza sul calcioscommesse abbia ridato a Mazzarri sia Cannavaro che Grava, qualcos'altro il club azzurro potrebbe ancora fare. Messi a posto la difesa, l'attacco e le corsie esterne Riccardo Bigon sta concentrando le sue attenzioni su Josip Radosevic. Il 18enne centrocampista dell'Hajduk Spalato è seguito da più di un anno dagli osservatori partenopei e ora pare essere arrivato il momento giusto per sferrare l'assalto decisivo. Anche perché la concorrenza comincia a farsi numerosa, visto che sul ragazzo ci sono anche il Parma e altri club italiani.

Seguici su Facebook

DOCUMENTI INVIATI L'esistenza della trattativa è stata confermata da Bigon in persona ma anche da Marin Brbic, presidente dell'Hajduk Spalato. Il numero uno dei croati vuole giocare a carte scoperte, sperando che il Napoli possa formalizzare il prima possibile l'offerta per immettere denaro fresco nelle casse del suo club, escluso dalla partecipazione alle coppe europee dalla Uefa per le prossime tre stagioni (fino al 2015/2016) se non si metterà in regola coi pagamenti coi suoi tesserati ed altre società entro il 31 marzo 2013: "Con il Napoli c'è una trattativa avanzatissima - ha detto a Radio Crc -. Non posso però dire che l'affare sia concluso. La distanza tra domanda e offerta è poca e io spero che il tutto si possa chiudere in due-tre giorni, in modo da far partire Josip già a gennaio. Tra tutte le opzioni possibili il ragazzo preferisce sicuramente quella di Napoli". Affermazioni che trovano conferma, dal momento che da Spalato sono stati già inviati tutti i documenti necessari al tesseramento. L'Hajduk chiede circa 3 milioni di euro, mentre il Napoli non vorrebbe sforare il tetto dei 2.

OPZIONE PRIMAVERA Radosevic è un centrocampista incontrista. In Patria lo dipingono come un Gattuso, tutto polmoni e grinta. È il giocatore più giovane nella storia del calcio croato ad aver esordito in Nazionale (titolare l'11 settembre 2012 all'età di 18 anni nella gara di qualificazioni al Mondiale 2014 contro il Belgio). Il suo acquisto verrebbe effettuato soprattutto in ottica futura, dal momento che è inimmaginabile che il ragazzo possa entrare in ballottaggio con Inler, Behrami e Dzemaili.
Di sicuro il suo arrivo a Napoli fin da gennaio potrebbe essere agevolato in caso di cessione di Donadel, ma Mazzarri sembra voler lasciare intatto il quartetto di centrocampisti centrali. Possibile, allora, che, laddove venga formalizzato l'affare, Radosevic venga lasciato in Croazia fino a giugno oppure affidato alle cure della Primavera per apprendere con meno pressioni regole e tempi del calcio italiano.

LEGGI ANCHE:

CALCIOMERCATO NAPOLI. CAVANI giura fedeltà agli azzurri, RADOSEVIC ad un passo

Paperona di DE SANCTIS, CAVANI salva il Napoli. Azzurri a -5 dalla JUVENTUS [VIDEO]

CALCIOMERCATO NAPOLI - VARGAS dà l'arrivederci: prestito di un anno al Gremio

 

Josip Radosevic (a sinsitra) impegnato contro l'RNK Spalato
( Foto : Hajduk.hr / )
Josip Radosevic (a sinsitra) impegnato contro l'RNK Spalato
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci