• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Sara Rotondi | 22.01.2013 15:28 CET

Gabriele Albertini candidato alla Regione Lombardia addita Nichi Vendola come un nostalgico del terrorismo degli anni di piombo. "Siamo un gruppo che si propone di agire per essere più europei, lasciare fuori le zavorre ideologiche e massimaliste della sinistra estrema e anche il populismo demagogico della Lega". Queste le parole di Albertini, candidato alla Regione Lombardia e al Senato con l'Agenda Monti per L'Italia ai microfoni di Agorà, su Rai Tre.

Reuters
Duro j’accuse del candidato centrista alla Lombardia Gabriele Albertini che attacca il leader di Sel sull'articolo 18.Immediata la replica

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

"Vendola che firma il referendum per ritornare all'articolo 18 degli anni di piombo - incalza l'ex sindaco di Milano - oppure firma un altro referendum per portare indietro gli orologi a prima della riforma pensionistica ed è pure contrario alla Tav finanziata dall'Unione europea, quella parte lì è massimalista ideologica". Affermazioni solo in parte aggiustate in un secondo momento. "L'articolo 18 - precisa - è un'altra cosa, però avviene in momenti temporalmente contigui ed è stato reiterato e mantenuto in essere quando invece il mondo è cambiato. Gli stessi sindacati moderati hanno una visione diversa su questo tema".

Ma la risposta di Vendola non si è fatta attendere: "Si è trattato di affermazioni tanto volgari e barbariche, da cui mi auguro che Mario Monti, per una questione di civiltà di rapporti, prenda le distanze", risponde il leader di Sel. "Vorrei dire a Monti - aggiunge - che se questo è segno di moderatismo ho una certa preoccupazione per l'offesa inflitta alla verità storica. Chi ha scritto lo Statuto dei lavoratori è stato obiettivo delle Br". "Il principale antagonista delle Br - ricorda ancora Vendola - era la Cgil. Mi aspetto che almeno su questo punto, per civiltà di rapporti, Monti prenda le distanze da una espressione tanto volgare e barbarica di Albertini".

 

Nichi  Vendola
(Foto: Reuters / Alessandro Garofalo)
Duro j’accuse del candidato centrista alla Lombardia Gabriele Albertini che attacca il leader di Sel sull'articolo 18.Immediata la replica
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci