CALCIOMERCATO MILAN. Preso SALAMON, depositato contratto SAPONARA. Sogno ZUNIGA?

Di Cristian Amadei | 22.01.2013 17:45 CET
Dimensione testo + -

CAMPIONI DALLA B Il Milan dopo aver depositato il contratto di Riccardo Saponara (21) acquistato dall'Empoli e in comproprietà con il Parma, sta ufficializzando in queste ore un altro colpo in serie B. Si tratta di Bartosz Salamon (21) del Brescia. Il difensore centrale della nazionale maggiore polacca (dopo tutta la trafila nelle giovanili) arriva in rossonero per 2 milioni di euro. Per l'ex rondinella (21 presenze, 3 reti quest'anno) pronto un quadriennale da un milione di euro circa, potrebbe essere l'uomo della provvidenza nella difesa milanista. Secondo quanto riportato da Brescia Oggi Milan e Brescia hanno trovato l'accordo per la comproprietà e il giocatore arriverà già in settimana a Milano a differenza di Saponara che vestirà la maglia rossonera solo in estate.

Seguici su Facebook

SOGNO ZUNIGA? L'interesse per l'esterno sinistro del Napoli era già noto in estate, poi la pista si era raffreddata. Oggi però giungono le dichiarazioni del suo agente Fifa, Riccardo Calleri, che dice a TMW: "Il Milan farà un colpo, ma non è Kakà". Possibile che il Milan sia di nuovo sulle tracce del suo assistito Juan Camillo Zuniga? Se fosse così l'assoluta riservatezza della trattativa sarebbe una prova inequivocabile, oltre al fatto che è nota a tutti la bocciatura di Emanuelson, così come quella di Kostant, nel ruolo del campione colombiano. Il costo è proibitivo ma considerando che Galliani al momento sta trattando Balotelli e Kakà, i 7-8 milioni della quotazione di Zuniga diventano quasi spiccioli.

Bartosz Salamon
( Foto : Reuters / )
Bartosz Salamon
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci