• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Dario Caputo | 22.01.2013 18:15 CET

Renzi e Bersani sono stati i due amici-nemici delle Primarie per la scelta del leader della coalizione ma ora hanno una battaglia in comune: portare il centro-sinistra al governo.Tempo fa si era parlato sia di una candidatura di Renzi sia di un suo partito all'interno della coalizione ma queste sono state tutte voci negate e respinte dallo stesso sindaco di Firenze. Il "rottamatore" deve ora dare una mano al suo segretario e risvegliare l'entusiasmo che si era creato intorno alla sua figura e convogliarlo tutto sul voto alla coalizione. C'è chi, come un renziano doc come Civati, spinge per vederlo come vice premier e chi, come alcuni bersaniani della prima ora, lo vedono come "bravo e rispettoso".

Seguici su Facebook

Tutte tattiche per far cambiare idea a chi vede una rottura tra i due. Ma è stato lo stesso Renzi a ribadire la sua fiducia e la sua stima in Bersani sostenendo insieme la battaglia delle politiche. Ma l'immagine ha il suo effetto, specie in una campagna elettorale così mediatica. Ed ecco che, proprio per questo motivo, gli staff di entrambi lavorano anche per delle uscite pubbliche in comune. Ed è su questa strada che si muove la probabile manifestazione del primo febbraio a Firenze che vedrà in campo il leader Pd ed il sindaco di Firenze. Comunque oltre a questa kermesse Renzi dovrebbe insistere di più sulle zone più in bilico come Lombardia e Veneto. In queste due regioni il sindaco è molto forte, ricordiamo che in Veneto Renzi arrivò primo nel primo turno delle primarie.

Tutti ora corrono dietro Renzi e questo è tangibile dalle frasi di una bersaniana doc e in prima fila alle primarie come l'esponente Pd Alessandra Moretti: "Renzi ha una funzione essenziale, dovrà dare un contributo decisivo per convincere chi ancora tentenna. Penso a tutti quegli che non hanno voglia di andare a votare, agli elettori moderati smarriti, ai delusi che la scorsa volta scelsero Bossi e Berlusconi". E c'è di più. C'è chi sostiene che si sta lavorando ad un'uscita pubblica che saprebbe di bomba mediatica. Renzi e D'Alema insieme a Prato. 

 

 

Matteo Renzi
(Foto: Reuters / )
Matteo Renzi
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci