• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di C.F. | 23.01.2013 15:35 CET

Nicola Cosentino non farà parte del prossimo Parlamento. Questo comporta la perdità dello 'scudo' che gli ha fin qui permesso di non essere arrestato per le accuse di concorso esterno in associazione camorristica. La richiesta di autorizzazione presentata dai magistrati campani è stata respinta per ben due volte dai colleghi.

Seguici su Facebook

Più notizie

Fra poche settimane non sarà più 'immune'. E il pericolo di 'finire a Poggioreale' si è fatto concreto. Il giornalista del Fatto Quotidiano Antonello Caporale ha raccolto uno sfogo del deputato Pdl sul treno che portava entrambi da Napoli a Roma.

Ne riportiamo uno stralcio.

"Adesso chiamano tutti quanti da Roma per congratularsi, Berlusconi ha chiamato cinque volte stamane e sette ieri. Temeva che la facessi fuori dal vaso, invece io non sono uno che si lascia andare. So aspettare, e l'ansia la faccio venire a loro, ma piano piano. Berlusconi è un po' pazzo, è convinto davvero di vincere, lui si convince di una cosa anche se irrealizzabile e la trasforma in verità".

"Mi ha detto: 'Siamo al 23 per cento, mi mancano quattro punti e non mi posso permettere di mettere la mia faccia vicino alla tua, ci farebbero a fettine ogni giorno. Dimmi quello che vuoi, fai tutto quel che vuoi'. Gli ho risposto: 'Guarda che ho una dignità, io non voglio niente da te. Ti dico solo questo: i magistrati ci hanno provato e non ci sono riusciti, sei tu che mi mandi in carcere".

"Sono fuori e baderò al mio processo, oppure riprendo a fare l'avvocato o mi impegno nella società di famiglia. Il casalese! Se vogliamo dirla tutta è stato Bocchino il deputato dei casalesi, il referente dei casalesi...è successo che sono diventato io quello cattivo, e dunque io sono così forte e potente e temibile e poi vengo fatto fuori in questo modo. Che clan di fessi che è questo, camorristi proprio fessi".

Cosentino e lo sfogo raccolto dal Fatto
(Foto: REUTERS / Remo Casilli)
Nicola Cosentino
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

Più popolari

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci