• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di C.F. | 23.01.2013 19:54 CET

Era prevedibile che la politica si affrettasse a marcare le distanze dall'ex numero 1 del Monte Paschi di Siena e presidente dimissionario dell'Abi. Giuseppe Mussari è diventato un 'paria' soprattutto per quel Partito Democratico che a Siena ha fatto il bello e il cattivo tempo.

Seguici su Facebook

"Nessuna responsabilità del Pd, per l'amor di Dio: il Pd fa il Pd e le banche fanno le banche - si è affrettato a dichiarare Bersani - Il sindaco Ceccuzzi (Pd, ndr) prima di andare via aveva promosso il rinnovamento".

Grande occasione per il centrodestra per attaccare gli avversari. "In tutta la vicenda riguardante il Monte dei Paschi è indispensabile fare pienamente luce anche perchè il governo si è svenato con una cifra vicina a quella che viene ricavata dall'Imu" le parole del capogruppo Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto.

Sulla stessa linea Giorgia Meloni: "A Mps 3,9 miliardi di aiuti di Stato sotto forma di MontiBond, più dell'intero valore dell'Imu sulla prima casa. E' follia spremere le famiglie per aiutare le banche" scrive su Twitter. Anche Roberto Maroni utilizza il social network per commentare e attaccare:"Monti e Bersani subito in Parlamento per spiegare i favori a Mps e le responsabilità del Pd nella disastrosa gestione della banca".

Il governo Monti ha regalato 4 miliardi a Mps, ma tutto il centrodestra dimentica i quasi 2 miliardi concessi alla banca sotto forma di Tremonti Bond, dal nome dell'allora ministro dell'Economia del governo Berlusconi.  E fu sempre l'esecutivo a permettere al Monte dei Paschi di indebitarsi per ottenere il via libera alla ricapitalizzazione di 2,5 miliardi nell'estate del 2011. Tremonti ha preferito stuzzicare Mario Draghi, numero uno della Bce: "Data consuetudine scrivere lettere apostoliche e vecchia vasta competenza derivati, stupisce mancata lettera vigilanza Draghi a Siena"

Anche Antonio Ingroia attacca il premier uscente: "Erano bugie quelle che ci hanno raccontato. Mentre il debito della Grecia diminuiva e quello europeo rimaneva stabile, quello italiano è aumentato di ben 7,4 punti in un anno di governo Monti. A questo si aggiunga il vero scandalo, il regalo di 3,9 miliardi di euro che il governo del Professore ha fatto alla Monte dei Paschi di Siena prelevandoli direttamente dalle tasche degli italiani. Una cifra che quasi corrisponde ai ricavi recuperati con l'Imu, tassa ingiusta che ha letteralmente svenato le fasce più deboli".

Mussari
(Foto: Reuters / )
Mussari
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci