• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Dario Caputo | 26.01.2013 16:29 CET

È un intervento a tutto tondo quello di Casini alla presentazione delle liste per le regionali nel Lazio. Il leader Udc ha toccato vari temi e non poteva mancare il caso del momento, la questione Monte dei Paschi di Siena. "Dobbiamo mantenere salda la visione della serietà. È doveroso andare avanti a scovare nei santuari, ma non bisogna trasformare un tema serio come questo in una telenovela da campagna elettorale".

Seguici su Facebook

Nell'annunciare che in Parlamento l'Udc, la lista Monti e Fli di Fini faranno gruppi unici non possono mancare le stoccate agli avversari. "Noi non siamo due entità diverse come Vendola e il Pd, la Lega e il Pdl. Faremo gruppi parlamentari unici, abbiamo lo stesso disegno politico", frena invece sull'ipotesi di un partito unico sostenendo che "ora siamo impegnati su questo, ogni giorno ha la sua pena... Vedremo in futuro, valuteremo assieme".

A chi gli sottolinea la mancanza di uscite pubbliche comuni tra i vari leader del nuovo centro montiano, Casini ribadisce che il lavoro che si sta facendo è in piena sintonia. "Stiamo agendo in sintonia con Monti ma abbiamo una strategia elettorale. Ciascuno semina nel suo terreno: io in quello arato della buona politica, lui in quello della società civile".

Il leader Udc ritorna anche sul tanto discusso tema degli accordi post voto sostenendo che se non si vinceranno le elezioni e se non si creeranno le basi per formare una coalizione riformista se ne staranno comodamente all'opposizione. "Non possiamo vendere l'anima per andare al governo, non ce l'ha ordinato nessuno", con queste sue parole e con il pensiero che se ne trae è di facile comprensione il dato che il leader centrista non spalanca le porte ad un sicuro accordo post voto ma neanche le chiude definitivamente.  

Un ultimo accenno lo fa anche alle prossime elezioni comunali a Roma e alla giunta Alemanno. "Esprimiamo un giudizio negativo sulla giunta Alemanno. Non vogliamo speculare sulle ultime vicende ma l'operato della giunta è negativo. Noi siamo impegnati a realizzare un cambiamento. Anche alle amministrative si potrebbe riproporre la lista civica di Monti".

 

 

Pierferdinando Casini
(Foto: Flickr / European People's Party - EPP)
Il leader Udc
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci