• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • -1

Di V.B. | 27.01.2013 14:50 CET

Spunta un indagato anche nella lista di Rivoluzione Civile. Si tratta del pediatra Mario Andolina, indagato dalla procura di Torino per associazione a delinquere finalizzata alla somministrazione di medicinali guasti e pericolosi per la salute pubblica e la truffa.

Seguici su Facebook

Andolina sarebbe indagato insieme ad altri 10 medici della Stamina Foundation per aver effettuato terapie con cellule staminali non autorizzate dal Ministero della Salute. L'accusa di truffa riguarda invece la promessa a ben 14 malati che avrebbero beneficiato di effetti terapeutici grazie alle staminali, i quali in nome dei miglioramenti promessi avrebbero versato tra i 4mila ai 55mila euro per le cure.

Ingroia: "Certo, nel filtro è saltato qualcosa. Neppure i vertici nazionali di Rifondazione ne sapevano nulla, Ferrero lo ha detto in un'intervista radiofonica. Non ho sentito Andolina  e lui non mi ha cercato". Quanto a toglierlo dalle liste non se ne parla.

"I regolamenti sono chiari -commenta il leader di Rivoluzione Civile- le liste ormai sono depositate, e noi non possiamo intervenire. E neppure il candidato può ritirarsi, perché assieme alle liste sono state depositate le singole accettazioni di candidatura". 

La situazione non si sblocca. "La certezza è che questa vicenda è diversa da quella dei tanti impresentabili degli altri partiti, indagati o condannati per reati molto gravi. Quanto agli altri nostri candidati -conclude Ingroia- sui nomi scelti da me posso mettere la mano sul fuoco". Quanto ai personaggi nominati dai partiti dice che "fare ora verifiche non servirebbe a nulla".

Risale invece a ieri la pesante stilettata a Grillo: "È diventato un politico di professione, benché cavalchi l'antipolitica. Va in giro facendo battute e portando in Parlamento non si sa chi".

Ingroia si scaglia contro Grillo
(Foto: Reuters.com / )
"Professionista della politica"
1 2
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • -1

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci