PAGELLE e tabellino di ATALANTA - MILAN

Di Massimiliano Di Marco | 27.01.2013 18:18 CET
Dimensione testo + -

Decide il solito El Shaarawy, pescato da Niang in area di rigore, con un destro che non lascia spazio a Consigli. Atalanta mai realmente pericolosa, che concede troppo nel primo tempo.

ATALANTA

Seguici su Facebook

Consigli 6,5 - Non anticipa la parata su Flamini, presentatosi da solo al 81' e salva la porta. Oltre questo, rari gli interventi a cui è costretto.

Ferri 6 - Gioca poco più di venti minuti, costretto a uscire per infortunio. Prestazione sufficiente. Dal 23' Raimondi 6 - Chiamato a marcare stretto El Shaarawy e prevenirne gli inserimenti. Ha un'impronta maggiormente offensiva rispetto a Ferri.

Stendardo 6,5 - Prestazione generalmente priva di lacune. Rischia il giallo su un paio di duri interventi su Pazzini nel primo tempo.

Canini 6 - Segue con attenzione i movimenti di Pazzini, che cerca di trovare lo spazio per raccogliere gli eventuali cross. Buon lavoro difensivo.

Bivio 5 - Messo in difficoltà dall'intraprendenza di Niang. Già ammonito non frena la sua irruenza e lascia in dieci i compagni al 58'.

Carmona 6 - Nella ripresa mette quel dinamismo che gli era mancato invece nella prima parte di gara. Sale di più, si spinge in profondità e pressa alto.

Cigarini 6 - Sale raramente supportando più la difesa che l'attacco. Altrettanto sporadici i lanci lunghi, poco propositivo. Dal 79' Budan s. v.

Biondini 5,5 - Anche lui, come la squadra tutta, diventa più aggressivo nel secondo tempo, ma trova pochissime soluzioni nei pressi dell'area.

Bonaventura 6 - Si muove tanto, ma spesso senza la giusta precisione. La collaborazione con i partner d'attacco non sempre dà risultati soddisfacenti.

Parra 6 - Sfonda le barriere del Milan da destra, specialmente nel primo tempo. Meno dinamico nella ripresa.

Denis 6 - Pericolo nel finale di primo tempo. Non duetta sempre bene con Parra. Dal 61' Matheu 5,5 - Non una gran impronta sul match.

All. Colantuono 5,5 - Nel primo tempo la squadra concede il centrocampo al Milan. Meglio nella ripresa quando però gioca per mezz'ora in inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Brivio.

MILAN

Abbiati 6,5 - Molte le parate a cui è chiamato.

Abate 6 - Sale molto sulla fascia, sovrapponendosi a Niang.

Mexes 7 - Uno dei migliori. Raramente viene messo in difficoltà dall'attacco bergamasco, sempre pronto a spazzare l'area.

Zapata 6,5 - Si sta dimostrando un'affidabile soluzione centrale di giornata in giornata.

Constant 6- Altra positiva prestazione del francese, anch'egli in costante miglioramento. Non spinge sempre con la giusta frequenza e incisività sulla sinistra.

Flamini 6,5 - I suoi inserimenti nell'area avversaria non vengono visti dai compagni, motivo per cui si trova frequentemente a correre a vuoto.

Montolivo 5,5 - Staziona nella propria metà campo, salendo raramente a impegnare Consigli. Quando accade, lo fa solamente dai 25-30 metri e senza risultati interessanti.

Boateng 5,5 - Più vivace nel primo tempo. Nella ripresa invece non trova mai spunti creativi a cercare i compagni.

Niang 6,5 - Passaggio filtrante che illumina il "Faraone". Generalmente una prestazione positiva, gioca semplice senza lesinare sulle iniziativa personali. Dall'89 Traorè s. v.

Pazzini 5,5 - Poco servito dalle fasce, condizioni essenziale affinché riesca a esprimersi. Gli viene chiesto, per questo motivo, di stare più arretrato.

El Shaarawy 6 - Trova il gol nell'occasione più ghiotta della squadra. Spreca un paio di buoni contropiedi nel primo tempo. Dall'84' Robinho s. v.

All. Allegri 5,5 - Milan poco brillante, capace però di sfruttare al meglio l'opportunità più nitida. Sempre qualche indecisione sui calci da fermo.

Arbitro: Gervasoni 5,5 - In un paio di situazioni sembra perdere il controllo della gara, poiché lascia molto giocare anche su interventi irruenti e apparentemente fallosi. Cerca di risolvere i diverbi con doppie ammonizioni (54', 77' e 90'), ma questa sua politica dà effetti negativi. Nessun episodio dubbio.

TABELLINO

ATALANTA - MILAN 0 - 1

Atalanta (4-3-1-2): Consigli, Ferri (23' Raimondi), Stendardo, Canini, Bivio, Carmona, Cigarini (79' Budan), Biondini, Bonaventura, Parra, Denis (61' Matheu). All. Colantuono.

Milan (4-3-3): Abbiati, Abate, Mexes, Zapata, Constant, Montolivo, Flamini, Boateng, Niang (89' Traorè), Pazzini, El Shaarawy (84' Robinho). All. Allegri.

Arbitro: Andrea Gervasoni

Marcatori: 28' El Shaarawy (M)

Ammoniti: 54' Pazzini (M), 54' Raimondi (A),70' Montolivo (M), 77' Consigli (A), 77' Mexes (M), 83' Biondini (A), 88' Carmona (A), 90' Abbiati (M), 90' Matheu (M)

Espulsi: 58' Brivio (A)

LEGGI ANCHE

PAGELLE e tabellino di JUVENTUS - GENOA

CALCIOMERCATO JUVENTUS. Visite mediche per ANELKA, obiettivo LISANDRO LOPEZ

CALCIOMERCATO MILAN. BERLUSCONI: "Ottimista per il ritorno di KAKA"

Stephan El Shaarawy
( Foto : Reuters / )
Stephan El Shaarawy
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci