• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Emiliano Ragoni | 27.01.2013 21:09 CET

 

pod2g
pod2g

Jailbreak iOS 6 / iOS 6.1 si avvicina sempre di più. Oggi abbiamo dato la notizia del rilascio della beta 5 di iOS 6.1, ultima beta prima della versione pubblica. Secondo gli hacker alcuni hacker MuscleNerdwinocm e Stefan Esser, questo aggiornamento dovrebbe coincidere

Seguici su Facebook

LEGGI ANCHE

iOS 6.1 rilasciato da Apple: le novità. Il jailbreak è questione di ore 

Jailbreak iOS 6: rilascio imminente, ecco i device compatibili e guida a iOS 6.1 Beta 5

con la versione finale e pubblica di iOS 6.1 perchè pare che il sistema operativo venga attivato senza registrazione.

Il build ID sembra coincidere con quello di una versione finale.  Stefan Esser (@ i0n1c)  afferma: "la cosa interessante sul rilascio di iOS 6.1 Beta 5 è che ha l'ID build di una versione finale, non quella di una beta. Il team di recente formazione Evad3rs  capitanato da Pod2g è pronto al rilascio del jailbreak iOS 6,1 untethered, ma non può metterlo a disposizione degli utenti fino a quando Apple non pubblica una versione finale di iOS 6.1. 

In una recente intervista con iDigitalTimes, pod2g ha confermato che la squadra ha pronti sia il jailbreak untethered per iOS 6 che per iOS 6,1. Il popolare hacker francese ha anche affermato che il lavoro più importante del jailbreak è stato fatto dagli altri membri e non direttamente lui. Alla domanda su chi sono stati i membri più importanti dietro il jailbreak, ha risposto:  @ planetbeing e @ pimskeks (Nicia Bassen); membri che, tra le altre cose, fanno parte del team Evad3rs.

Pod2g ha contribuito al lavoro sul jailbreak per iOS 6 e iOS 6.1, ma la maggior parte del merito va a Planetbeing e pimskeks, i quali hanno trovato gli exploit che hanno permesso lo sblocco. Queste le parole di pod2g: "Sono arrivato alla fine, ho dato le idee che hanno contribuito a spingerli al massimo, ho sbloccato la situazione, ma sarebbe certamente accaduto anche senza il mio aiuto. Ora sto aiutando il team in termini di comunicazione, siti web e anche sviluppo, ma non sono stato coinvolto nello stesso modo dei precedenti jailbreak". Ricordiamo infatti che pod2g ha realizzato anche un'applicazione per iOS, PodDJ, defilandosi per qualche tempo dalla scena hacker.

L'ottimo MuscleNerd ha contribuito al jailbreak, come del resto ha sempre fatto. Alla domanda sul futuro del jailbreaking e il jailbreak per la prossima versione di iOS, pod2g ha dato una buona notizia. Egli ha dichiarato che la scena del jailbreak è viva e vegeta e ci sono ottime risorse per il futuro.

In definitiva quindi è tutto pronto; è solo una questione di tempo il rilascio di iOS 6.1 al pubblico, uscita che coiciderà anche con il lancio dell'attesissimo jailbreak da parte del team Evad3rs. Sia l'iPhone 4S che l'iPhone 5 su iOS 6/iOS 6,1 saranno supportati. Basta avere pazienza ancora e pregare che Apple non possa patchare questi exploit. 

[Fonte: IDT | Via:iJailbreak

LEGGI ANCHE

i Phone 5S e i Phone 6: emergono immagini dell'hardware

iOS 6.1 beta 5 rilasciato da Apple. i0n1c: "l'ID build è quello di una versione finale"

Jailbreak iOS 6, addio Chronic-Dev Team. P0sixninja annuncia la chiusura 

Jailbreak iOS 6, dal 26 Gennaio sbloccare iPhone sarà illegale negli Stati Uniti 

Jailbreak iOS 6 untethered, Pod2g forma il team Evad3rs. Si attende iOS 6.1

Jailbreak iOS 6 untethered: trovate nuove vulnerabilità, ecco i progressi

 

 

pod2g
pod2g
This article is copyrighted by International Business Times.
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci