CALCIOMERCATO INTER. Sfuma PAULINHO: al suo “costo” arriva il tre per uno con BIGLIA, KUZMANOVIC e SCHELOTTO

Di Cristian Amadei | 28.01.2013 12:51 CET
Dimensione testo + -

Tre al prezzo di uno, questa la conclusione della telenovela Paulinho. Alla fine le resistenze del Corinthians, che desidera cedere il giocatore solo a luglio e non ora, costringe l'Inter a cambiare rotta. Al "posto", o per meglio dire "costo", di Paulinho, arriverebbero ben tre rinforzi in nerazzurro. Il primo sarebbe Ezequiel Schelotto che con l'alzarsi dell'offerta economica di Moratti al club atalantino, sarebbe già sulla via di Appiano Gentile, anche "a piedi".

Seguici su Facebook

Il secondo sarebbe Lucas Biglia, mediano dell'Anderlecht offerto al club interista ma tenuto in stand-by in attesa del possibile ingaggio del prodigio brasiliano. Costo dell'operazione circa 5 milioni, per l'argentino che ha già vestito 6 volte la maglia della nazionale, ed ha il passaporto italiano. Infine il terzo nome è quello di Zdravko Kuzmanovic, nazionale serbo (46 presenze, 6 gol) di proprietà dello Stoccarda (18 gare in stagione). Per il 25enne mediano l'Inter potrebbe chiudere a meno di 3 milioni.

In totale fa 13 milioni, esattamente quanto incassato dal Liverpool per Coutinho (oggi chiusura e visite mediche), che ha fruttato al  club di Moratti ben 12,5 milioni più i bonus (plusvalenza di 10 milioni), il giocatore avrà un contratto di 4 anni con i Reds. Insomma Paulinho è lontano, costoso e soprattutto "uno solo", e al momento il "3 per 1" sembra l'offerta promozionale della quale l'Inter ha bisogno. Giovedì le firme e le visite mediche e da febbraio i nerazzurri avranno tre ottimi rinforzi, richiesti a gran voce da Stramaccioni.

Lucas Biglia (a destra)
( Foto : Reuters / )
Lucas Biglia (a destra)
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci