• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Ivan Noviello | 29.01.2013 10:15 CET

Un video di 3 minuti e 28 secondi che ritrae un soldato americano ferito durante la guerra in Afghanistan sta collezionado un boom di visite da ogni parte del mondo. Oltre 23 milioni di click fino ad oggi e, ogni giorno, circa 10mila utenti guardano le immagini riprese dal militare Usa di prima classe Ted Daniels, che lo scorso settembre ha postato su Youtube un video ripreso da una telecamera collocata sul suo elmetto durante un combattimento al quale aveva partecipato ad aprile.

Seguici su Facebook

CLICCA QUI PER IL VIDEO

La telecamera ha registrato l'azione dal punto di vista di Daniels. Il militare si trova su una collina rocciosa nei pressi di un piccolo villaggio afghano, nella provincia orientale di Konar. Riesce a trovare riparo dietro una roccia, ma una pallottola nemica colpisce il suo fucile, strappandoglielo dalle mani. "Mi hanno colpito!", urla. A questo punto Daniels si controlla le mani e, in questo preciso istante, un altro colpo nemico colpisce la roccia dietro la quale si sta riparando. Pochi secondi dopo, la batteria della telecamera si esaurisce e il dispositivo smette di funzionare.

Le riprese risalgono a qualche mese fa e solo a settembre il soldato si decide a postare su YouTube il video realizzato in Afghanistan. Il video viene notato da "Funker530", un utente che ha allestito su YouTube un canale dedicato a immagini di combattimento in Afghanistan. Daniels acconsente alla pubblicazione del video sul canale e da quel momento in poi il video scala letteralmente le classifiche di Youtube.

Afghanistan
(Foto: Reuters / Omar Sobhani)
militare americano
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci