• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di ilaria De Pasquale | 29.01.2013 19:01 CET

Lavazza sfida i colossi del breakfast in Gran Bretagna con l'apertura di 400 caffè nei prossimi 10 anni.

Seguici su Facebook

Il progetto ambizioso è stato affidato, secondo quanto anticipato dal Daily Telegraph, ad una società americana della famiglia Agnelli, la Cushman & Wakefield.

Saranno scelti 400 punti centrali nelle città più importanti.

L'insediamento sarà graduale: nei prossimi mesi apriranno i primi cinque caffè (due a Londra, poi Leeds, Derby e Newbury), nei prossimi 3 anni altri 50.

Il vero "made in Italy" dovrà affrontare realtà come Costa, con 1500 caffè, Starbucks,  con 760 e altri 300 in programma entro il 2016; Caffè Nero, con 530; e Pret A Manger, con 240.

Sebbene le chain stores abbiano costruito la loro fortuna con prodotti che non sostituiscono perfettamente il vero caffè italiano, visti i numeri la sfida si presenta ardua.

Oggi Lavazza conta un caffè a Manchester e un bancone in concessione ad Harrods.

Il marchio made in Italy sarà, secondo Lavazza, la chiave del successo. Alla moda del caffè, che sta affiancando sempre più quella del tè, si risponderà ora con un vero prodotto italiano. Si creeranno atmosfere da Starbucks in cui, alle comodità dell'ambient e del wi-fi si aggiungerà il gusto di un vero caffè italiano.

L'idea è proporre un nuovo tipo di breakfast, "la Lavazza", ha dichiarato il resposabile dell'iniziativa Matt Llingworth, "ha qualcosa di unico da offrire tra le marche del caffè".

La concorrenza, quindi, non fa paura, e Lavazza è fiduciosa nell'investire in un progetto ambizioso che potrebbe portarla, gradualmente, ad affermarsi come competitor forte per gli incumbent già nel mercato.

 

 

la guerra del caffè nella patria del tè: Lavazza sbarca in Gran Bretagna
(Foto: reuters / )
Lavazza si prepara ad aprire 400 caffè in Gran Bretagna
This article is copyrighted by International Business Times.
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci