• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Jessica Sanson | 29.01.2013 20:29 CET

Secondo quanto rivelato dall'Osservatorio siriano dei diritti dell'Uomo (OSDH) vicino all'opposizione, nel quartiere ribelle di Boustane al-Kasr ad Aleppo sarebbero stati ritrovati decine di cadaveri non identificati, molto probabilmente giovani, giustiziati con una pallottola in testa e con le mani legate dietro alla schiena: 68 le vittime, secondo quanto riferito da un capo ribello all'AFP, anche se il bilancio delle vittime potrebbe salire nelle prossime ore.

Reuters
Trovate con le mani legate e un proiettile in testa

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Più notizie

Non è ancora noto l'artefice di questo nuovo massacro dal momento che non è stato ancora rivendicato ma la macabra scoperta è stata  postata su Youtube da attivisti che hanno ripreso un gran numero di corpi sparsi e sporchi di fango lungo le rive del Quwaiq insieme a molte tracce di sangue.

 

Almeno 65 persone giustiziate ad Aleppo
(Foto: Reuters / Mahmoud Hassano)
Trovate con le mani legate e un proiettile in testa
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

Più popolari

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci