• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di V.B. | 29.01.2013 21:48 CET

Una storia a lieto fine. Siamo a Ciampino, in provincia di Roma, quando una donna trova a terra un portafogli con 1,370 euro all'interno. Senza pensarci due volte va al comando di polizia locale e lo restituisce. Dentro i risparmi di un rifugiato politico di nazionalità nigeriana. Lui ha 23 anni, e ha conservato tutti i voucher a lui erogati fino ad oggi per poter accumulare una piccola somma da mandare alla famiglia. 

Seguici su Facebook

La cifra ammonta a mille e trecentosettanta euro. Gli agenti sono potuti risalire al proprietario grazie ad una scheda sim conservata all'interno del portafogli e al suo stato di rifugiato politico. La polizia locale è infatti impegnata in diverse attività che riguardano i servizi volti all'ospitalità dei rifugiati politici. 

Il 23enne si è recato al comando incredulo: dentro il portafogli i risparmi e le speranze di tre anni vissuti in Italia.

Restituisce portafogli con oltre 1,300 euro
(Foto: Reuters / )
Era di un rifugiato politico
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci