CALCIOMERCATO JUVENTUS. Saltano tutte le trattative in attacco, è PAZZINI il nome giusto?

Di Cristian Amadei | 30.01.2013 13:52 CET
Dimensione testo + -

La Juventus ha fallito tutti gli assalti per prendere gli attaccanti richiesti a gran voce da Conte, quel famoso top player non è arrivato. Sfumano le trattative per Lisandro Lopez, Gabbiadini e Immobile. Al momento il solo Anelka (33) è entrato a far parte della rosa juventina. Ecco che allora spunta una idea risolutiva quanto ardua. Il nome nuovo per l'attacco della vecchia signora è Giampaolo Pazzini. L'attaccante rossonero piace alla dirigenza e anche Conte lo stima. Come si legge su CdS: "E' un'idea che riemerge, percorribile da sola o, come era successo sei mesi fa, in scambio con Alessandro Matri che tornerebbe in rossonero. Entrambi però non potrebbero giocare in Champions e il Milan aggiungerebbe il suo nome a quello di Balotelli, inutilizzabile in Europa".

Seguici su Facebook

Dura quindi come trattativa last minute, ma non impossibile, alla Juve in fondo serve ancora una punta che segni con continuità. Come se non bastasse però, c'è da stare attenti alla Fiorentina che in nottata ha chiuso per Sissoko e punta forte su Pazzini come rinforzo in attacco. Sembra essere l'uomo giusto che possa fare la staffetta con Toni accanto a Jovetic. Così riporta Tutto Sport: "Mister Montella aspetta anche un centravanti, il classico finalizzatore della manovra, difetto di cui i toscani sono vittime. L'idea è quella di portare a Firenze Giampaolo Pazzini, molto stimato dal tecnico, ora, con l'arrivo di Balotelli, il suo spazio al Milan inevitabilmente diminuirà, l'affare potrebbe chiudersi positivamente". Corsa a due quindi, che vinca il migliore.

Giampaolo Pazzini
( Foto : Reuters / )
Giampaolo Pazzini
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci