CALCIOMERCATO JUVENTUS. Sfuma l'idea BELFODIL, si punta tutto su LISANDRO LOPEZ e PAZZINI

Di Andrea Garroni | 31.01.2013 15:54 CET
Dimensione testo + -

L'attaccante tanto desiderato da Antonio Conte tarda ad arrivare e, nonostante le mille idee balenate nella mente di Marotta, ad eccezione di Anelka, a Torino scarseggiano le novità. Nelle ultime ore era spuntata l'idea di strappare al Parma Ishak Belfodil,  promettente attaccante franco-algerino classe '92 che avrebbe potuto fare comodo alla causa bianconera, soprattutto in ottica futura. Affare che, però, è tramontato dinnanzi alle richieste del club gialloblù, spingendo la Juve a giocarsi il tutto per tutto sul fronte Lisandro Lopez.

Seguici su Facebook

AFFARE ESTREMO La trattativa abbozzata con il Parma per Belfodil, infatti, sembra essere definitivamente saltata per ragioni di natura economica, con il club emiliano che, dinnanzi alla richiesta della Juventus, ha valutato il giovane attaccante circa 20 milioni di euro. La Juventus ha tentato di fare uno scambio inserendo nell'affare Quagliarella, tuttavia la richiesta della società di Ghirardi ha freddato gli entusiasmi bianconeri - oltre all'attaccante napoletano la Juve avrebbe dovuto mettere sul piatto circa 13 milioni di euro -. Un affare estremo sotto il profilo economico che, nonostante il grande interesse di Marotta, pare destinato a rimanere solo sulla carta. Forse se ne riparlerà a giugno, se le richieste economiche del Parma saranno riviste al ribasso.

LISANDRO AD OGNI COSTO Proprio per via delle difficoltà nell'affare con il Parma la Juventus sembra oramai con le spalle al muro: a poche ore dalla fine del mercato e con l'esigenza assoluta di portare a Torino un nuovo attaccante, il dirigente bianconero sembra oramai quasi obbligato a giocarsi il tutto per tutto sulle poche opzioni rimaste sul suo tavolo.

La più interessante, per ragioni tecniche, è quella che porta a Lisandro Lopez, il forte attaccante argentino di proprietà del Lione. Il giocatore piace molto, ma il club transalpino continua a chiedere una cifra di circa 8 milioni. C'è disponibilità da parte dei francesi per un prestito con obbligo di riscatto, tuttavia le casse piangono e la dirigenza non sembra incline a concedere sconti eccessivi alla Juve.

Il club bianconero, fino ad oggi, si è spinto alla soglia dei 5 milioni per il riscatto a giugno, tuttavia sarà necessario uno sforzo ulteriore per chiudere definitivamente l'affare. L'impressione è che difficilmente si potrà chiudere a meno di una offerta di 6.5/7 milioni.

A Torino, però, rimangono in piedi alcune idee alternative, anche se di non semplice attuazione visto il poco tempo a disposizione prima della fine del mercato: Pazzini è il più 'fresco', ed in ballo c'è l'ipotesi di uno scambio di prestiti con Matri in maglia rossonera e Pazzini con la casacca bianconera. Difficile, però, che il Milan decida di privarsi dell'ex attaccante dell'Inter, che sta comunque fornendo buone prestazioni.

Restano in piedi, anche se più defilate, le opzioni che portano a Borriello e Ciro Immobile, con quest'ultimo che però in futuro potrebbe accasarsi al Napoli, viste le recenti dichiarazioni di Enrico Preziosi, che ha confermato i contatti con la società partenopea - che, a questo punto, rinvierà l'eventuale trattativa a giugno -.

Una scelta, quindi, quasi obbligata: la Juve dovrà puntare tutto su Lisandro Lopez. Se non arriverà Conte sarà costretto a lottare per lo Scudetto con gli uomini contati, anche se l'arrivo di Anelka potrebbe alleviare le sofferenze del tecnico bianconero...

 

LEGGI ANCHE:

CALCIOMERCATO. JUVENTUS, nuovo assalto a LISANDRO LOPEZ. PAZZINI è l'alternativa

CALCIOMERCATO. INTER, arrivederci a PAULINHO. Moratti: "Si farà a giugno"

ROMA. ZEMAN a un passo dall'esonero. BLANC o RIJKAARD per il futuro

CALCIOMERCATO. FALCAO: "Ho un club preferito in Italia"

CALCIOMERCATO JUVENTUS. Idea BELFODIL, ecco i documenti per ANELKA  

Lisandro Lopez
( Foto : Reuters / )
Lisandro Lopez, attaccante argentino del Lione
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci