CALCIOMERCATO JUVENTUS. Arrivano solo ANELKA e PELUSO: tifosi delusi

Di Ivan Noviello | 31.01.2013 20:57 CET
Dimensione testo + -

Non è stato sicuramente una finestra di mercato esaltante per la Juventus. Tanti nomi, troppi e alla fine solo due acquisti. C’è qualcuno che ha storto il naso, soprattutto i tifosi che volevano un top player in attacco che è arrivato solo a metà. Nicholas Anelka potrebbe risolvere i problemi dei bianconeri, ma l’età avanzata e la sua esperienza in Cina (un campionato non proprio esaltante) hanno sollevato un dubbio amletico tra i supporters juventini: “Non era meglio tenere Del Piero?”. Ai posteri l’ardua sentenza. Intanto gli acquisti definitivi della ‘Vecchia Signora’, oltre ad Anelka, sono stati Federico Peluso, la meta' di Andrea Poli dalla Sampdoria e il giovane Pepic, questi ultimi per l'estate prossima, cosi' come in estate arrivera' Fernando Llorente a parametro zero.

Seguici su Facebook

Le trattative saltate. Nel tardo pomeriggio e' stata anche attribuita alla Juventus una trattativa per Icardi, ma il club smentisce. C'era stato un tentativo in extremis per un'altra punta, il parmense Belfodil, ma le parti non si sono accordate perche' e' stato valutato circa 20 milioni e in contropartita chiesto Quagliarella (valutato circa sette), che la Juventus non ha voluto cedere. Niente da fare nemmeno per Lisandro Lopez, che il presidente del Lione, Aulas, non ha voluto cedere in prestito gratuito. La Juventus dunque si trova con un parco punte di addirittura sei elementi, Vucinic, Giovinco, Matri, Quagliarella, Anelka e Bendtner, anche se quest'ultimo e' infortunato e riprendera' ad aprile, perche' non c'e' stato modo (e volonta') di cedere qualcuno del reparto d'attacco. La difesa, numericamente e' a posto con Peluso, mentre il centrocampo non ha elementi nuovi, in attesa della guarigione di Pepe e del ritorno alla forma di Isla, con Pogba cresciuto vertiginosamente.

Nicolas Anelka
( Foto : Reuters / )
Nicolas Anelka
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci