COPPA DAVIS. Italia-Croazia 1-1. Seppi vince e ristabilisce la parità

Di Marco Iorio | 02.02.2013 01:57 CET
Dimensione testo + -

Prima giornata di Coppa Davis al Palavele di Torino che si conclude con un perfetto equilibrio tra Italia e Croazia. 

Il pronostico post Australian Open è stato rispettato come da copione, con Cilic che vince il primo dei due singolari in programma e Seppi pronto a rispondere in serata, battendo Dodig. In mezzo al canovaccio già scritto c'è l'imprevedibilità del destino che costringe Fognini al forfait per febbre, che avrebbe dato sicuramente più "filo da torcere" al croato Cilic. L'attacco febbrile di Fognini, costringe dunque il capitano Barazzutti ha inventarsi la mossa Paolo Lorenzi per sostituire l'azzurro, in una cornice del Palavele talmente gremita da togliere il fiato e riempire il colpo d'occhio. 

Seguici su Facebook

LORENZI-CILIC Il calore del pubblico italiano sospinge per tutto il match Lorenzi, che dopo l'iniziale approccio timoroso, impegna Cilic per quasi quattro ore, piegandosi al gigante croato solo al 5° set. Sconfitta poco amara per il 31enne senese che esce a testa alta dall'incontro e rimane giustamente soddisfatto dalla prestazione: "Ce l'ho messa tutta fino alla fine ma non è bastato. Ci ho provato a far bene e mi sento soddisfatto". 

SEPPI-DODIG Altrettanto soddisfatto può essere Seppi che continua a portarsi dietro il vento del successo che soffia dall'Australia E che lo sospinge sino alla vittoria contro Dodig con un sofferto, quando meritato,  di 6-2 6-7(2) 6-4 6-4. Una vittoria, quella del Seppi, che era attesa da quattordici anni, tanti ne sono infatti passati dall'ultilma vittoria azzurra nel World Group.

Prima giornata di Davis che segue dunque il pronostico e lascia tutto aperto nel doppio di sabato, dove l'Italia può schierare Bolelli, sicuramente in fresca condizione fisica, pronto ad animare il pubblico del Palavela che già al primo appuntamento ha risposto presente. 

ALTRI RISULTATI Negli altri match di giornata,si registra il  2-0 della Serbia di Djokovic in casa del Belgio, la vittoria della Francia su Israele ed anche quella del Kazakistan in casa con l'Austria. Resta anche  in equilibrio con per gli azzurri, l' incontro tra Svizzera e Repubblica Ceca.

Andreas Seppi, il numero uno del tennis italiano
( Foto : Reuters / )
Andreas Seppi, il numero uno del tennis italiano
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci