• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di C.F. | 05.02.2013 09:48 CET

Non è la prima volta che Equitalia finisce nell'occhio del ciclone per provvedimenti 'abnormi'. L'ultimo caso arriva da Ferrara, dove una casalinga si era vista ipotecare la casa per un debito risalente al 1996 di 14mila lire: sette euro.

Reuters
Sede di Equitalia (foto di repertorio).

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Quell'anno la donna aveva presentato una dichiarazione dei redditi congiunta a quella del marito. Lei casalinga, lui titolare di un'attività economica con debiti per oltre un centinaio di miloni di lire.

Nel 2003 la donna decide di conferire il suo patrimonio immobiliare in un fondo. Equitalia le manda una cartella esattoriale in cui viene chiamata a rispondere del debito Irpef del marito. La società pubblica impone l'ipoteca esattoriale sull'immobile, minacciandone il pignoramento.

Il Tribunale di Ferrara, secondo quanto riporta il sito Estense, ha accolto il ricorso presentato dai legali della donna che si rifaceva a recenti sentenze della Cassazione in base alle quali "il fondo patrimoniale non è aggredibile anche per i debiti già preesistenti" come ha spiegato uno degli avvocati della donna.

L'11 febbraio il gruppo Equitalia ha replicato con una nota: "Nessuna casa è stata pignorata da Equitalia per 7 euro a una signora di Ferrara. In realtà, la contribuente è coobbligata con il marito a pagare cartelle per un importo ben più rilevante e maturato nel corso degli anni. E' del tutto distorta, quindi, l'interpretazione che hanno dato alcuni siti internet di una notizia riguardante tutt'altro argomento, cioè una sentenza del Tribunale di Ferrara relativa ai beni che confluiscono in un fondo patrimoniale".

 

Presidio davanti alla sede di Equitalia
(Foto: Reuters / Alessandro Bianchi)
Sede di Equitalia (foto di repertorio).
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci