• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Candido Romano | 05.02.2013 13:15 CET

Seguici su Facebook

Evasi0n, il tool per il Jailbreak di iOS 6 e iOS 6.1 è stato rilasciato ieri dal team evad3rs. Una valanga che ha colpito tuitti gli utenti di iPhone, iPad e iPod, che ora potranno liberare i propri dispositivi. iH8sn0w, celebre esponente della comunità Jailbreak, ha da pochissimo rilasciato la nuova versione di Sn0wbreeze, la 2.9.8  , con la quale effettuare il Jailbreak untethered di iOS 6, 6.0, 6.0.1, 6.0.2, 6.1 per gli utenti Windows.

Ma quali novità apporta questa versione di Sn0wbreeze 2.9.8? Eccole:

Aggiunto il supporto al jailbreak di iOS 5.2/6.0.x/6.1 grazie al team evad3rs

Aggiunto il supporto di iOS 6.1 per iPhone 3GS ed i dispositivi A4

Sistemati i problemi con Haktivation su iOS 6.0.x

Sistemati alcuni bug sulla modalità iFaith

Ecco i dispositivi compatibili: iPhone 3GS vecchia e nuova bootrom, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch 5G, iPod Touch 4G, iPad 3 e 4,iPad 2, iPad mini, Apple TV 2G

Cosa serve

Un sistema operativo Windows

Un dispositivo Apple compatibile con questa versione di Sn0wbreeze

Firmware 6.0.x/6.1 originale Apple salvato sul desktop

Scaricare Sn0wbreeze per iOS 6 da questo indirizzo

Guida all'installazione

Lanciare Sn0wbreeze, cliccare su OK, mentre con Windows Vista e 7 potrebbe essere necessario riavviare in modalità Amministratore;

Comparirà una schermata dei credits, chiuderla (close credits), poi scegliere una delle tre modalità disponibili. Baseband Preservation Mode, consente solo di preservare la baseband dell'iPhone dall'aggiornamento, eseguirà il jailbreak e l'unlock dei dispositivi. Le altre due modalità, invece, eseguiranno il Jailbreak;

Se volete fare il Jailbreak basta premere su Expert Mode, poi su Browse e a questo punto spunterà il firmware originale relativo al proprio dispositivo salvato su PC;

Selezionare con doppio click con il tasto destro del mouse;

Riconosciuto il firmware, basterà cliccare sulla freccia azzurra in basso a destra per andare avanti, si avrà accesso a una pagina con diverse funzioni;

Cliccare sui General e eliminare la spunta dalla voce Activate The iPhone. Se il proprio dispositivo non è italiano lasciare attiva la spunta;

Tutte le altre voci servono per modificare la partizione di sistema per i programmi Cydia o per abilitare multitasking e sfondi;

Proseguendo si possono aggiungere packages e repository in Cydia per non farlo successivamente con l'iPhone, manualmente. Cliccare quindi sulla freccia azzurra per ultimare le modifiche;

Si tornerà nella Home di Sn0wbreeze. Cliccare su Build IPSW e poi su Next;

Verrà creato il custom firmware, si potrà giocare anche a Pac Man durante l'attesa.;

Completato il tutto mettere l'iPhone in modalità DFU, il programma indicherà tutti i passaggi;

iTunes rileverà il dispositivo in modalità ripristino. Per installare il nuovo firmware premere contemporaneamente Shift e il tasto Ripristina su iTunes;

Selezionare il custom firmware precedentemente creato e aspettare la procedura di ripristino;

Il Jailbreak è ultimato

LEGGI ANCHE

Jailbreak iOS 6: aggiornamento di evasi0n a breve, Apple lo sconsiglia

Jailbreak iOS 6.1: Cydia, lista tweak compatibili [VIDEO] 

Jailbreak iOS 6.1: guida all'installazione di evasi0n

Jailbreak iOS 6.1 con evasi0n. Guida alla risoluzione dei problemi

Android 4.2.2 Jelly Bean: spunta immagine, forse uscita a febbraio

iOS 6 Jailbreak
(Foto: IBTimes / Emiliano Ragoni)
iOS 6 Jailbreak
Sn0wbreeze
1 2
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci