• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Redazione | 05.02.2013 13:48 CET

La disoccupazione rimane al primo posto tra i pensieri degli italiani, come a ribadirne l'importanza ci sono anche i dati forniti oggi dall'Inps. Nel 2012 ci sono stati 1.558.471 domande di disoccupazione, in aumento rispetto al 2011 in cui erano 1.363.979. Anche se, fanno sapere dall'Istituto, rispetto agli ultimi mesi dello scorso anno sono diminuite: dicembre sono state 113.269 con un calo del 23,02% su novembre e del 4,79% su dicembre 2011.

Seguici su Facebook

La cassa integrazione non ha crisi. Nel mese di gennaio 2013 sono aumentate le ore del 2,7% rispetto a dicembre 2012. In totale si passa dagli 86,5 milioni di ore autorizzate di Cig a dicembre 2012 agli 88,9 milioni autorizzate a gennaio 2013. Ancora più preoccupante è l'aumento rispetto all'inizio dello scorso anno: +61,6%, a gennaio 2012 infatti le ore autorizzate furono 55 milioni.

A far lievitare il monte ore della Cassa integrazione è soprattutto il settore industriale, con un +53,7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, mentre è meno marcato, pur se consistente, l'aumento nel settore edile, aumentato del 44,7%.


La Cassa integrazione Straordinaria a gennaio 2013 ammonta a 42,2 milioni di ore, cioè 25,5% in più rispetto a dicembre. La Cigs invece è raddoppiata rispetto a gennaio 2012: passando da 21,4 milioni agli attuali 42,2 milioni. Cioè a gennaio 2013 gli interventi straordinari hanno avuto un incremento rispetto allo stesso mese dell'anno precedente del 97%.

 

 

Sede INPS
(Foto: Wikimedia / )
Sede INPS
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci