ITALIA-GERMANIA U21 1-0, BORINI regala la prima vittoria contro i tedeschi. INSIGNE: che show!

Di Marco Iorio | 06.02.2013 13:13 CET
Dimensione testo + -
premi f5 per aggiornare la pagina

ITALIA U21-GERMANIA U21    1 - 0 (58' BORINI)

Partita dai due volti allo stadio degli Ulivi di Andria. Gli azzurrini soffrono nel primo tempo la velocità degli esterni tedeschi che sfiorano il vantaggio in più occasioni con Esswein. Nella ripresa Mangia indovina tutti i cambi e la squadra cambia marcia. Saponara spinge costantemente sulla sinistra e consente a Insigne di avere più spazio. Proprio dai piedi del numero 10 arriva la giocata della vittoria, servendo un assist d'oro a Borini che deve solo spingere la sfera in rete. 

Seguici su Facebook

Nella seconda frazione gli azzurri prendono il sopravvento e sfiorano il raddoppio con Crimi, servito in aria ancora da Saponara. Poche sofferenze nel finale con la standing ovation concessa al trascinatore azzurro: Insigne, con l'italia che trova la sua prima vittoria contro la Germania dopo 5 partite ufficiali disputate. 

 

94' Triplice fischio, l'Italia trova la sua prima vittoria contro la Germania. Decide la rete di Borini al 58'.

91' Ultimo cambio, fuori Insigne, dentro Frascatore.

90' Decretati 4 minuti di recupero, Italia soffre il forcing tedesco

84' La Germania sfiora il pareggio con Kirchoff ma il difensore era in fuorigioco.

81' Cambio in difesa per l'Italia con l'ingresso di Romagnoli che prende il posto di Bianchetti

80' Entra Sorg che rileva Ostrzolek.

79' Ancora pericolosa l'Italia che scambia bene tra Saporana e Crimi che calcia in porta ma senza successo. Calcio d'angolo.

76' Ancora un cambio in attacco per Mangia: fuori Immobile, dentro Longo.

Cresce l'Italia nel secondo tempo che con Saponara spinge bene sulla destra. 

75' Ammonito Polter.

72' Italia vicina al raddoppio con Paloschi che incrocia di testa su assist di Saponara  ma non trova lo specchio.

71' In campo anche Rudiger (Germania) che sostituisce Vogt.

68' Finisce la partita di Borini, entra Paloschi

67' Esce Arslan al suo posto Koch

61' Ammonito Arsaln per un duro fallo su Rossi.

58' 1 - 0 BORINI,  tap in vincente a porta vuota su assist dal fondo di Insigne.

58' GOAL Italia in vantaggio!! 

57' Ammonito Beister per non aver rispettato la distanza su un calcio di punizione.

55' Esce Sansone, sostituito da Saponara.

53' Ancora Esswein pericoloso sugli svilpuppi di un calcio piazzato, prova la conclusione dal limite dell'area con il sinistro che termina alto sopra la traversa. 

49' Ammonito Donati per fallo su Esswein.

46' Quattro cambi per la formazione tedesca: Trapp, Leitner, Beister e Jantschke, rilevano Leno, Hermann, Rode e Jung.

45' Fischio d'inizio della ripresa.  L'Italia torna in campo con gli stessi 11 giocatori del primo tempo.

SECONDO TEMPO

L'Italia in difficoltà sugli esterni, si affida all'estro di Insigne, l'unico degli azzurri ad impensierire la difesa avversaria. Sussulto nel finale di frazione con il numero 10 che sfiora la rete su punizione e poi si procura un calcio di rigore non visto dal direttore di gara con il fallo di mano del difensore Kirchhoff.

46' Termina il primo tempo sullo 0  - 0, l'Italia reclama un calcio di rigore per un fallo di mano in area di Kirchhoff.

44' Italia pericolosa in area di rigore, Insigne suggerisce in area per Borini che calcia verso la rete ma Leno devia in angolo.

42' L'Italia prova a rispondere con Insigne su punizione, il numero 10 non trova la porta.

40' Germania vicina al vantaggio con Donati che salva sulla conclusione in area di Polter su assist di Harmann 

35' L'Italia soffre lungo l'out di sinistra, dove la catena Insigne-Biraghi, non contiene le sortite offensive di Jung.

33' Ristabilità la parità numerica allo stadio degli Ulivi di Andria.

32' Germania  momentaneamente in 10 uomini per l'infortunio di Arsaln.

26' Esswein (Germania) prova ancora la grande giocata con una conclusione da fuori area, il tiro non trova la porta e termina a lato.

18' L'Italia si fa vedere in attacco sugli sviluppi di un calcio piazzato con Insigne che ci prova dalla distanza con una conclusione mancina che non inquadra lo specchio.

15' Ancora sortita offensiva degli ospiti che calciano in rete con Jung che di destra sfiora il palo alla sinistra di Bardi.

9' Germania pericolosa con una verticalizzazione di Polter che mette Esswein da solo davanti a Bardi che trova il tempo giusto per chiudere in uscita e sventare il pericolo.

1' Fschio d'inizio.

PRIMO TEMPO

 

Formazioni ufficiali:

Italia U21 (4-4-2): Bardi, Bianchetti, Donati, Caldirola, Biraghi, Sansone, Insigne, Crimi, Rossi, Borini, Immobile. All. Mangia.

Germania U21(4-5-1): Leno, Jung, Kirchhoff, Sobiech, Ostrzolek, Arslan, Rode, Vogt, Hermann, Esswein, Polter. All. Adrion. 

 

Mangia cerca la prima vittoria contro la Germania, imbattuta contro l'Italia nei precedenti quattro match. Impegno decisivo per gli azzurri che vogliono riscattare la cocente sconfitta contro la Spagna e presentarsi all'Europeo di quest'estate in Israele con la convinzione che solo una vittoria può portare. 

Il ct azzurro rinuncia a pedine importanti chiamate nella nazionale maggiore, come El Sharaary, Florenzi Verratti che però potrebbero essere aggregati nuovamente al gruppo in estate. Confermato il modulo offensivo con gli esterni Insigne e Sansone alle spalle di Immobile e Borini. In porta Mangia preferisce non creare dualismi e preferisce Bardi alla sorpresa del campionato Perin, che resta solo in pre allarme per l'Europeo.

Tricolore Italia
( Foto : Flicker / fchmksfcb )
Tricolore Italia
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte

News From Sports

[VIDEO] Milan-Inter 1-1: gol e highlights

Il derby finisce in pareggio: apre Menez al 15’ con una perla su assist di El Shaarawy. Nella ripresa impatta Obi con un tiro preciso nell’angolino.

Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci