• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Redazione IBTimes Italia | 17.02.2013 16:13 CET

Il governatore della Sicilia Rosario Crocetta 'abbraccia' ill Movimento Cinque Stelle, riempiendolo di complimenti senza negare però alcuni contrasti. Lo ha fatto intervistato da Giuseppe Pipitone e Silvia Bellotti sul Fatto Quotidiano.

Seguici su Facebook

"Nel mio modo di vedere le cose li considero persino alleati, nonostante i partiti che sostengono il governo li guardino magari con diffidenza. Ma io sono stato il primo ad aprire ai grillini, quando per esempio gli altri partiti volevano fare un accordo per lasciarli fuori dalle cariche parlamentari io ho detto no. I grillini siciliani possano essere un esempio da seguire per il Movimento Cinque Stelle nazionale " dichiara Crocetta.

Sul Muos, il sistema di radar americani che dovrebbe essere costruito a Niscemi (Cinque Stelle fermamente contrari), fa una precisazione: "Da cittadino posso anche dire che bisogna bloccare tutto. Ma da governatore devo rispettare la legge". Un giudizio anche su Giancarlo Cancelleri, sfidante nella corsa a governatore dello scorso ottobre: "In campagna elettorale ha detto che non mi avrebbe stretto la mano per via delle mia alleanze. Adesso però ce la stringiamo sempre".

Rosario Crocetta
(Foto: http://www.flickr.com/photos/e / )
Rosario Crocetta, presidente della Regione Sicilia
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci