Milano Fashion Week: le sfumature del Kajal per Emporio Armani

Di Giulia Bazzocchi | 24.02.2013 19:52 CET
Dimensione testo + -

È una donna Kajal quella di Emporio Armani FW 2013. Una donna che predilige come gamma di sfumature quelle dai teneri crema e rosati all'ombreggiature minerali, per un inverno più delicato, quasi poetico, in cui la semplicità e la purezza delle linee sono esaltate dagli accessori a contrasto in un gioco sorprendente, fino a delineare un'estetica e un'epoca attualissime e imprevedibili.

Seguici su Facebook

La collezione Emporio Armani presentata sulle passerelle di Milano Moda Donna da Re Giorgio, si intitola "Kajal", la polvere cosmetica, nera o grigia da cui si fanno ombretti, rossetti, matite apprezzati e amati da tutte le donne. Giorgio Armani ha voluto mescolare alcuni chiari riferimenti orientali alla tradizione occidentale con l'intento di mettere in luce il concetto di libertà che la moda propone alle donne. A tutte le donne.

Così escono in passerella tante donne diverse con indosso abiti dalle sfumature polverose, di forme scultoree e molto femminili, resi moderni dall'uso del neoprene tagliato al vivo. I cappotti doppiopetto disegnano la linea e sottolineano le nuove proporzioni, mentre la lunghezza arriva a coprire il ginocchio o la caviglia, ma è comunque alleggerita dal balenare morbido della gamba nuda. Le giacche da portare sopra i pantaloni o bermuda sono realizzate in organza e sfidano il freddo dell'inverno grazie alla presenza di maglie in mohair garzato e sciarpe di grandi dimensioni, che hanno la corposità apparente di pelliccia.

A definire la collezione dai tocchi fluidi e da una silhouette che ricorda i dettagli degli anni '30, sono gli accessori. Scarpe stringate da uomo con la tomaia realizzata in neoprene si alternano ai mocassini con il pvc trasparente ai lati o con la mascherina impreziosita da grandi cristalli colorati. In testa, come copricapo fanno bella mostra di sè delle divertenti bombette da cui scendono orecchini chandelier splendenti, ma leggerissimi. Per un inverno più delicato, che abbandona i toni scuri, cupi o caldi, tipici della stagione fredda, per strizzare l'occhio alle sfumature della primavera.

Milano Fashion Week Emporio Armani FW 2013-'14
credits: Armani Press Office
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV