• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Giovanni Belelli | 21.05.2013 08:57 CEST

Da PhoneArena arriva la prima recensione del nuovo Nokia Lumia 928, la variante del Lumia 920 personalizzata per l’operatore telefonico Verizon. Prima considerazione da fare è sul prezzo: la distribuzione a $99.99 con contratto è un prezzo davvero aggressivo e in grado di attirare nuovi acquirenti magari destinati verso dispositivi Android.

Seguici su Facebook

Nonostante possa sembrare un clone del concorrente Lumia 920 di AT&T, questa variante ha qualcosa di differente.

Design. Il Lumia 928 è dotato di un display PureMotion HD+ e della tanto ricercata fotocamera PureView. Il design non offre particolari novità per chi è abituato ad usare uno smartphone Nokia, ma quello che si nota subito è il fatto che sia leggermente più sottile (circa 10.16 mm) e leggero (circa 161 grammi) rispetto al Lumia 920.

Nonostante le dimensioni, il dispositivo risulta essere più spesso nella parte centrale. Decisamente buona la presa, facilitata dalla forma rettangolare, con angoli ben delineati che permettono un’impugnatura sicura. Il materiale con cui è costruito è policarbonato come il predecessore. Nella parte lucida posteriore le impronte lasciate dalla presa sono ben nascoste dal colore bianco.

Pulsanti. Il sistema operativo è come di consuetudine Windows Phone. A tal proposito sono presenti i classici tre pulsanti (indietro, start e ricerca), la cui retroilluminazione risulta leggermente debole, ma senza precluderne il normale funzionamento. Gli altri pulsanti sono sul lato destro del dispositivo: presenti il pulsante per l’accensione, il controllo del volume e quello per accedere in maniera rapida alla fotocamera. Nella parte superiore sono presenti, invece, lo sportello per inserire la SIM, il microfono e il jack per gli auricolari. Qui troviamo anche la presa microUSB, utilizzata sia per connettersi al computer che per ricaricare il dispositivo

Fotocamera. Passiamo quindi alla caratteristica forse più interessante: la fotocamera. Dotato della potente fotocamera PureView da 8.7 megapixel con lenti Carl Zeiss, obiettivo f2.0 e stabilizzatore di immagine, il Lumia 928 è in grado di scattare foto in movimento riducendo sensibilmente l’effetto “mosso”. Presente il flash allo Xenon in grado di garantire ottima qualità anche in ambienti con scarsa luminosità.
La qualità delle immagini con cui vengono scattate sono veramente eccezionali: risultati eccellenti sia in condizioni di luce perfetta che di scarsa illuminazione. Soprattutto le macro sono davvero ottime.

Sono disponibili tre interessanti modalità di utilizzo:
- Scatto intelligente. Consente di scegliere la migliore foto tra una serie di scatti effettuati dello “stesso” momento. Inoltre con questa funzione è anche possibile eliminare eventuali soggetti estranei alla ripresa, così da avere una foto più pulita senza interferenze.
- Panorama. Unisce una serie di immagini per crearne una panoramica
- Cinemagraph.Consente di creare delle immagini in stile GIF animata, aggiungendo quindi del movimento alla nostra foto.

È naturalmente possibile girare video a 1080p.

Display. Il display ha avuto un ritorno al passato, se così si può dire. Infatti non è presente il “classico” IPS LCD, ma bensì un AMOLED da 4.5” PureMotion HD+ con risoluzione di 768x1280 (WXGA) a 332 ppi. Utilizzati il filtro Nokia ClearBlack e il Gorilla Glass 2 per proteggerlo dagli urti. Uno schermo e una risoluzione non proprio al top degli smartphone, ma comunque buona e sufficiente a non avere immagini e testo sgranato. Molto interessante è invece il pannello che consente di riconoscere i movimenti anche in caso si indossassero i guanti. Anche se può sembrare una funzionalità da poco, può essere molto utile soprattutto in inverno.

Interfaccia. Come detto il sistema operativo è Windows Phone, per cui avremo la classica interfaccia a quadrati già vista in tutti i dispositivi con il sistema operativo di Microsoft. Verizon fornisce comunque diverse applicazioni pre-installate.

Processore e memoria. Il processore è medesimo del Lumia 920, ovvero un dual-core da 1.5 GHz Qualcomm Snapdragon MSM8960, supportato da 1GB di RAM e una GPU Adreno 225. La memoria di archiviazione è di 32 GB, non espandibili.

Connettività. Come i dispositivi precedenti il Lumia 928 è supporta la connessione alle reti 4G LTE. Presenti l’aGPS, il Bluetooth 3.0 e il supporto per le reti Wi-Fi 802.11 a/b/g/n. Questo dispositivo offre anche la possibilità di utilizzare l’NFC.

Batteria. La batteria che sta sotto la scocca è da 2000 mAh e consente di utilizzare il dispositivo per circa 9 ore in modalità hotspot LTE e per circa 15 ore facendone un uso normale, come navigare, inviare messaggi, etc.

In conclusione, da quanto emerso dalle prove effettuate da PhoneArena, possiamo dire che il dispositivo ha come punti di forza senz’altro il prezzo e la fotocamera. Per il resto assomiglia molto al Lumia 920, ma dato il tempo che è trascorso, gli utenti Nokia e quelli Verizon forse attendevano qualcosa di maggiormente diverso dal modello AT&T.

[Fonte: PhoneArena]

LEGGI ANCHE

Wii U, niente giochi da EA

S amsung Galaxy Note 3 nel segno della tradizione: ottime specifiche ma design classico

BlackBerry "apre" alla concorrenza: BBM disponibile anche su Android e iOS

Nokia Lumia 928
(Foto: Nokia / )
Il nuovo Nokia Lumia 928
Scatto del Nokia Lumia 928
Scatto del Nokia Lumia 928
Scatto del Nokia Lumia 928
Nokia Lumia 928
1 2 3 4 5
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci