• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Dario Caputo | 27.07.2013 11:13 CEST

"29/07/1883 - 29/07/2013 - Auguri Duce!!". Siamo a Tradate, in provincia di Varese. In questa data ricorre l'anniversario della nascita di Benito Mussolini e alcuni nostalgici hanno deciso di dedicargli questo tributo, tappezzando la città di manifesti. L'affissione è stata regolarmente pagata e la giunta comunale, di centro-sinistra, fa sapere che il Comune non può rifiutare le affissioni commerciali. E' utile ricordare che i manifesti in questione, a guardarli anche con un occhio poco attento, non rappresentano nulla di tutto questo.

Seguici su Facebook

Il caso in questione è ormai diventato un appuntamento fisso: sono tre anni che, puntuali come un orologio svizzero, ogni fine luglio appaiono queste locandine celebrative. Su di esse non appare nessun simbolo politico e riportano solo la firma di "Varese ardita" (di cui però non esiste nessun riscontro formale). 

Il pensiero della giunta comunale non sembra essere unanime visto che dall'assessore 'democratico' Alice Bernardoni arrivano parole di profondo sdegno: "Noi ci riconosciamo negli ideali che hanno ispirato la Resistenza e che, ancora oggi sono cardine dell'antifascismo e che ci permettono di non dimenticare quello che è stato per evitare che, soprattutto in un momento come questo, denso di tensioni sociali, si possa ricadere in simili abissi". La Lega Nord chiude velocemente il caso parlando di "gesti folcloristici" ricordando che la politica si deve occupare di ben altro e non di queste cose. 

 

 

mussolini
(Foto: Wikimedia Commons / )
Benito Mussolini
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci