Formula 1 Qualifiche GP Ungheria. Super pole di Hamilton. Vettel secondo, Alonso quinto

Di Alfonso Formato | 27.07.2013 11:27 CEST
Dimensione testo + -

Sarà Lewis Hamilton a partire dalla pole position nel Gran Premio d'Ungheria. Il pilota della Mercedes ha vinto il duello con Sebastian Vettel, beffato per soli 38 millesimi. Tanta delusione per il pilota della Red Bull, che non è riuscito a concretizzare l'ultimo attacco per via di un errore nel terzo settore, sprecando i due treni di gomma nuove a disposizione nel Q3. Terza la Lotus di Grosjean, poi l'altra freccia d'argento di Rosberg. Quinto Fernando Alonso,che dovrà inventarsi qualcosa per scalare delle posizioni in gara. Settima l'altra Ferrari di Felipe Massa.

Seguici su Facebook

Q3 - LA CLASSIFICA

Super pole position di Hamilton in 1'19"388. Vettel secondo beffato di soli 38 millesimi. Alonso quinto dietro a Grosjean e Rosberg. Massa settimo.

2' - Tutti in pista. Ultimo tentativo per centrare la pole. Webber si ritira per un problema al kers.

5' - Vettel primo in 1'19"506. Massa scavalca Alonso ed è sesto.

7' - Hamilton in testa con un giro in 1'20"324. Poi Rosberg, Grosjean, Raikkonen ed Alonso a 1.471.

9' - Red Bull subito in pista.

10' - Parte la lotta alla pole position.

Q2 - LA CLASSIFICA

Mercedes sempre davanti a tutti. Le Red Bulle e le Ferrari inseguono. Eliminati Sutil, Hulkenberg, Button, Vergne, Maldonado e Bottas.

1' Webber si salva in extremis e si piazza ottavo.

2' - La Mercedes vola. 1'19"778: Rosberg torna primo. Hamilton secondo. Alonso migliora ed è quinto a 0.405 da Rosberg.

3' - Grosjean scavalca Raikkonen con 1'20"100.

4' - Raikkonen sale in seconda posizione a 0.251 da Vettel. Alonso (sesto) torna in pista, Massa è ottavo.

6' - Massa chiude settimo a quasi 1" da Vettel.

7' - Super tempo di Vettel che gira in 1'19"992. Alonso quinto a 0.841.

8' - Miglior prestazione in assoluto di Hamilton in 1'20"303.

10' - Grosjean chiude in testa in 1'20"442, segue Sutil a mezzo secondo.

11' - In pista anche Alonso con le gomme soft.

12' - Raikkonen primo in 1'20"987.

14' - Subito in pista Raikkonen.

15' - Iniziata la seconda manche.

Q1 - LA CLASSIFICA

La Q1 si chiude con le Mercedes davanti a tutti. Vettel quarto, Alonso e Massa quinto e sesto. Gli eliminati sono Gutierrez, di Resta, Pic, van der Garde, Bianchi e Chilton.

2' - Sfrecciano le Mercedes: Rosberg primo in 1'20"350, Hamilton secondo a 13 millesimi.

4' - Vettel si inserisce tra Grosjean e Alonso in 1'20"646.

5' - Massa chiude a 6 decimi da Grosjean. Le due Ferrari tornano ai box.

6' - Alonso balza al comando in 1'20"652. Replica subito Grosjean in 1'20"447. e' il miglior tempo del week end, si fa subito sul serio.

9' - Alonso e Raikkonen in pista. Mentre Ricciardo balza in testa in 1'21"181.

12 - Bottas primo in 1'21"532.

14' - di Resta balza in testa in 1'23"484. I big ancora tutti ai box.

16' - In pista anche le Force India e le Williams.

19' - Il primo in pista è Gutierrez su Sauber, che non ha disputato questa mattina le prove libere 3 per un problema al motore.

20' - Semaforo verde, si parte.

13.55 Si intensifica il lavoro per i meccanici ai box a 5' dallo start.

13.45 Mancano soli 15' al via delle qualifiche. A Budapest fa davvero caldissimo.

Il decimo dei 19 Gran Premi del calendario della Formula 1 è quello d'Ungheria, dove la stagione è al giro di boa. Sulle lingue d'asfalto dell'Hungaroring la Ferrari è attesa ad una reazione dopo i risultati deludenti degli ultimi Gran Premi. Il capolista Sebastian Vettel dopo la vittoria nel Gp di Germania distanzia Fernando Alonso di ben 34 punti in classifica, ed il pilota spagnolo sa bene che è giunto il momento di iniziare a recuperarne qualcuno se vorrà giocarsi fino in fondo le sue carte per il mondiale.

Le prove libere hanno dato fin qui la solita certezza: le auto da battere saranno ancora le Red Bull. Vettel e Webber hanno chiuso con i migliori tempi nelle prime due sessioni delle prove libere, ma il gap con gli inseguitori è andato via via assottigliandosi. Alonso si è piazzato quarto nelle due sessioni del venerdì, col distacco dal tedesco che è sceso da 0.378" a 0.162". Notizie ancora migliori nelle terze libere, con lo spagnolo che ha chiuso secondo dietro a Grosjean, mentre non è chiaro se le Red Bulla abbiano preferito 'nascondersi' o abbiano avuto difficoltà legate all'aumento della temperatura.

Se la 'rossa' riuscirà a colmare il gap sul giro secco, cosa fondamentale in una pista dove è molto difficile effettuare sorpassi come quella ungherese, allora il pilota spagnolo potrà giocarsi tutte le proprie carte per una gara finalmente all'attacco. Segui la diretta delle qualifiche dalle 14.00.

 

CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 3 - GP UNGHERIA 2013

 

CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 2 - GP UNGHERIA 2013
1. VETTEL - Red Bull -1'21″264
2. WEBBER - Red Bull - 1'21″308
3. GROSJEAN - Lotus - 1'21″417
4. ALONSO - Ferrari - 1'21″426
5. MASSA - Ferrari - 1'21″544
6. HAMILTON - Mercedes - 1'21″802
7. ROSBERG - Mercedes - 1'21″991
8. RAIKKONEN - Lotus - 1'22″011
9. BUTTON - McLaren - 1'22″180
10. SUTIL - Force India - 1'22″304
11. DI RESTA - Force India - 1'22″526
12. PEREZ - McLaren - 1'22″529
13. MALDONADO - Williams - 1'22″781
14. GUTIERREZ - Sauber - 1'22″837
15. HULKENBERG - Sauber - 1'22″841
16. VERGNE - Toro Rosso - 1'23″369
17. RICCIARDO - Toro Rosso - 1'23″411
18. BOTTAS - Williams - 1'23″646
19. PIC - Caterham - 1'24″325
20. VAN DER GARDE - Caterham - 1'25″065
21. BIANCHI - Marussia - 1'25″143
22. CHILTON - Marussia - 1'26″647 

 

CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 1 - GP UNGHERIA 2013
1. VETTEL -Red Bull- 1:22.723
2. WEBBER -Red Bull- 1:22.982
3. RAIKKONEN -Lotus- 1:23.010
4. ALONSO -Ferrari- 1:23.099
5. GROSJEAN -Lotus- 1:23.111
6. BUTTON -McLaren- 1:23.370
7. SUTIL -Force India- 1:23.390
8. ROSBERG -Mercedes- 1:23.531
9. PEREZ -McLaren- 1:23.591
10. MALDONADO -Williams- 1:23.911
11. GUTIERREZ -Sauber- 1:24.119
12. BOTTAS -Williams- 1:24.150
13. HAMILTON -Mercedes- 1:24.157
14. VERGNE -Toro Rosso- 1:24.204
15. MASSA -Ferrari- 1:24.299
16. HULKENBERG -Sauber- 1:24.314
17. RICCIARDO -Toro Rosso- 1:24.383
18. DI RESTA -Force India- 1:24.667
19. PIC -Caterham- 1:25.827
20. VAN DER GARDE -Caterham- 1:26.808
21. BIANCHI -Marussia- 1:27.617
22. GONZALEZ -Marussia- 1:28.927 

 

CLASSIFICA PILOTI

1. Sebastian VETTEL (Red Bull) 157

2. Fernando ALONSO (Ferrari) 123

3. Kimi RAIKKONEN (Lotus) 116

4. Lewis HAMILTON (Mercedes) 99

5. Mark WEBBER (Red Bull) 93

6. Nico ROSBERG (Mercedes) 84

7. Felipe MASSA (Ferrari) 57

8. Romain GROSJEAN (Lotus) 41

9. Paul DI RESTA (Force India) 36

10. Jenson BUTTON (McLaren) 33

 

CLASSIFICA COSTRUTTORI

1. Red Bull 250

2. Mercedes 183

3. Ferrari 180

4. Lotus 157

5. Force India 59

6. McLaren 49

7. Toro Rosso 24

8. Sauber 7

9. Marussia 0

10. Caterham 0

LEGGI ANCHE: Formula 1, Gp Ungheria. Dove vedere la gara dell'Hungaroring, orari e videopresentazione del tracciato

Formula 1 GP Germania - Nurburgring. Paura e spettacolo: vince un grande Vettel. Alonso quarto 

VIDEO. Formula 1, Webber perde una gomma ai box e colpisce un cameraman: paura al Nurburgring

 

 

 

 

Lewis Hamilton Mercedes
( Foto : Reuters / )
Lewis Hamilton in pole position a Budapest
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte

News From Sports

[VIDEO] Siviglia - Valencia 2-0: gol e highlights

La squadra di Unai Emery si impone nel derby spagnolo grazie alle reti di Mbia e Bacca. Tra una settimana andrà in scena la semifinale di ritorno.

Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci