• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Alessandro Proietti | 22.08.2013 09:41 CEST

Parola d'ordine: "low profile". Lo sbarco a Wall Street del famoso social network Twitter sembra essere sempre più certo.

Seguici su Facebook

I tempi sono maturi così come l'azienda stessa: gli ultimi rumor parlano di alcuni primissimi contatti preliminari con le banche d'affari per cominciare a chiarire tutti gli aspetti dell'Initial Public Offering. Lo sbarco in Borsa di Twitter dovrà essere il più dissimile possibile dal precedente caso che ha riguardato Facebook. Il flop registrato da quest'ultimo durante il primo periodo di contrattazioni (azioni scese dai 38 dollari iniziali ai $17,73 dello scorso settembre) è ancora ben inciso nella mente degli investitori: Dorsey e Soci non hanno la minima intenzione di commettere gli stessi errori.

Basso profilo: l'interesse della società, in questo particolare contesto, è rimanere ancorata alla realtà il più possibile, anche a costo di rimetterci un minimo. Secondo alcune stime, Twitter vale 10 miliardi di dollari: alla base della società troviamo i ricavi pubblicitari a quota 582,8 milioni di dollari con la previsione/target del raggiungimento del miliardo di dollari entro il 2014. Proprio questa peculiarità dei ricavi è la più importante (e preoccupante) analogia con il caso Facebook: i timori degli investitori sul modello di business non mancano e proprio da questo sentiment generale nasce la ferrea volontà di una quotazione iniziale 'giusta' ma fortemente prudente. I tempi sono, comunque, ancora lunghi: lo sbarco vero e proprio in borsa non arriverà prima dell'inizio del prossimo anno.

I colossi finanziari hanno già fiutato l'affare: Morgan Stanley, Citigroup, Goldman Sachs, Bank of America e JPMorgan Chase sono tutte pronte a fare da mentore all'uccellino blu che vuole sbarcare nel tempio della finanza.

Twitter
(Foto: Reuters / Regis Duvignau)
Repertorio: An illustration picture shows the log-on icon for the Website Facebook and Twitter.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci