• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Massimiliano Di Marco | 23.08.2013 11:52 CEST

Dopo Standard & Poor's lo scorso mese anche Moody's taglia il rating di Nokia, abbassandolo a B1 con outlook negativo. La spiegazione è presto detta: "Crediamo che la compagnia continui a dover affrontare sfide per tornare ad una redditività sostenibile nelle sue attività principali legate a smartphone e telefonia mobile" ha commentato Roberto Pozzi dell'agenzia. "È improbabile che raggiunga il punto di pareggio prima del 2014".

Seguici su Facebook

LEGGI ANCHE

Nokia lancia Windows Phone Amber, l'update per gli smartphone Lumia [VIDEO]

Nonostante un aumento nelle vendite dei terminali della linea Lumia e Windows Phone 8 (7,4 milioni nel secondo trimestre 2013), l'azienda finlandese nell'ultimo resoconto fiscale ha evidenziato un calo dei guadagni, anche dovuto all'acquisto delle azioni di Siemens nella joint-venture Nokia Siemens Network. Alla linea Lumia fa riferimento anche Moody's, che sottolinea come la doppia cifra degli smartphone distribuiti in questa prima metà dell'anno (13,6 milioni di unità) sia un buon segnale e una buona base di partenza da cui migliorare.

Il debito attuale di Nokia è pari a 5,1 miliardi di euro, secondo i dati in possesso di Bloomberg.

[Via: Bloomberg]

 

Nokia Windows Phone Amber
(Foto: Nokia / )
La situazione finanziaria sembra destinata a migliorare.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci