AUDI acquista il raro esemplare Union Type D del 1939 -VIDEO-

di 15.08.2012 6:46 CEST
audi type d
audi type d wikipedia

 

Di pochi giorni fa la notizia dell'acquisto da parte di Audi, tramite la sua piattaforma online "Audi Tradition", di una delle vetture più rare in circolazione, la Auto Union Type D del 1939, uno dei cinque esemplari ritenuti originali della storica Audi da gran premio.

La Audi Tradition  (www.audi.de/tradition-parts non è altro che la manifestazione pulsante dell'interesse mostrato dalla nota casa tedesca per la propria storia, mantenuta viva ancora oggi nel presente tramite la cura, il ricordo e la possibilità di mettere a disposizioni di collezionisti ed appassionati tutte le informazioni ed i ricambi di vetture storiche Audi in 300.000 articoli visionabili sul sito.

Nel caso della Type D possiamo tranquillamente affermare che il veicolo è un pezzo unico, visto che si tratta di un'auto confiscata in tempo di guerra dall'esercito russo a Zwickau, per poi essere rintracciato negli anni 70' dal collezionista americano Paul Karassik che ne iniziò il restauro con la supervisione di Audi.

La Type D, munita di doppio compressore, venne così utilizzata dopo il restauro per le più importanti manifestazioni di auto storiche internazionali, passando nelle mani di vari collezionisti, fino al recentissimo acquisto della casa madre.

L'auto in questione andrà ad unirsi alla Union Type D del 1938 a compressore singolo, già posseduta da Audi, ed alla Union Type C/D, mezzo specifico per le gare in salita esposto a Riga in Lettonia.

L'autentica, rara e preziosissima triade, sarà visionabile per chi fosse interessato, a partire da Settembre al Goodwood Revival per poi tornare definitivamente all'ovile nel Museum Mobile di Ingolstadt. Per ora ci accontentiamo di goderci il fascino "Union Type" nel video allegato.