Auto elettriche: Tesla Roadster, vendute tutte le vetture

  | 15.11.2012 8:52 CET
Tesla Roadster
La Tesla Roadster ha avuto un successo che nessuno si aspettava

Le auto elettriche saranno sicuramente il futuro, ma ce n’è qualcuna che ha già avuto successo nel presente. È il caso della Tesla Roadster, l’auto sportiva elettrica che ha saputo coniugare prestazioni e rispetto ambientale.

La Tesla Roadster ha saputo vincere diverse sfide e ha stupito anche i più scettici. Nessuno credeva infatti che quest’auto potesse attecchire in un mercato come quello europeo, ricco di inconvenienti per le auto elettriche e in generale poco propenso alle innovazioni. Ma invece così non è stato: le autovetture, 2500 previste per tutto il mondo, sono state quasi tutte terminate. Sono solo 30 gli esemplari rimasti, ma la produzione non continuerà, mettendo ancora di più in risalto la serie limitata.

Il punto di forza della Roadster sta in gran parte nelle prestazioni. Questa auto, infatti, garantisce prestazioni elevate, uno stile di guida sportivo senza perdere niente delle auto tradizionali. Il tutto è possibile grazie ad una struttura leggera e da un’accelerazione da 0 a 100 in soli 3.7 secondi con una velocità di punta di 200 km/h. Insomma, niente da invidiare alle tradizionali auto sportive.

Ma il segreto non sta solamente nell’adrenalina che quest’auto fa salire in corpo. Infatti, non bisogna dimenticare la sua eco-compatibilità: l’autonomia di 340 km e i costi di gestione e ricarica davvero bassi hanno reso grande quest’auto.

Ma questa non sarà l’ultima Tesla che vedremo in giro. In programma c’è infatti il lancio della nuova “Model S”, una berlina di lusso che sbarcherà nel nostro Paese a primavera 2013. Avrà lo stesso successo della Roadster? Per il bene dell'ambiente speriamo di si.

[Fonte: alVolante.it]

Commenti