Bari, arrestato primario con l’accusa di violenza sessuale su minore

  | 05.02.2013 16:00 CET
Bambini
Bimbi che giocano

È una notizia orrenda quella che arriva da Bari.  Dante Galeone, 62 anni, primario del Reparto Neurologia dell'Ospedale Pediatrico, è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale su minore. La Polizia giudiziaria gli ha notificato un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari.

La Procura ipotizza che la violenza sia avvenuta durante una visita nel suo studio presso l'Ospedale pediatri Giovanni XIII. È stato lo stesso Servizio di Psicologia dell'ospedale a inviare la segnalazione alla Procura che ha iniziato le indagini.

Ora l'inchiesta continua per verificare se ci sono stati altri minori che hanno subito violenze. 

 

Commenti