Bce: arrivano i tagli alle stime sulla crescita ma non ai tassi d'interesse

  | 06.12.2012 8:08 CET
L'Eurotower di Francoforte, sede della Bce
L'Eurotower di Francoforte, sede della Banca Centrale Europea.

FRANCOFORTE - E' prevista per oggi la riunione del direttivo della Banca centrale europea a Francoforte. Le voci di corridoio insistono su due aspetti cruciali: stime della crescita e tassi d'interesse. 

Tassi e Crescita - Se per i tassi di interesse, ora allo 0.75%, non sembra possibile il ridimensionamento, altrettanto non può essere detto per le stime della crescita. Sembrerebbe plausibile, infatti, l'annuncio, da parte di Mario Draghi, di una revisione al ribasso delle stime fatte per la crescita dell'Eurozona.

Bond e Grecia - Alla luce del recente, ulteriore, downgrade subito dalla Grecia ad opera dell'agenzia S&P's, l'Eurotower potrebbe far sentire la sua voce ribadendo concetti già espressi. Se i Governi interessati chiedono aiuto, l'Eurotower è pronta ad intervenire. Il piano di riacquisto dei bond governativi resta la "miglior" difesa contro gli attacchi speculativi innescati dalle agenzie di rating.

Commenti