Beha sindaco di Roma per il M5S? Grillo: "Falso"

  | 12.11.2012 11:25 CET
Beppe Grillo
Beppe Grillo

"Non ho candidato nessuno come sindaco di Roma per il M5S. Chi lo afferma riporta il falso. Il portavoce sindaco sarà scelto, come è sempre avvenuto finora, dagli iscritti al M5S sul territorio".

Risposta secca ed esauriente che Grillo fornisce con un post alla domanda-sondaggio che il giornalista Oliviero Beha, attualmente conduttore della trasmissione "Brontolo", aveva posto sul suo blog: "Grillo mi vorrebbe sindaco di Roma. Cosa ne pensate?".

Inutile dire che una pioggia di commenti si sia abbattuta sul blog del giornalista. Gli attivisti hanno risposto per le rime:  "Caro Beha -dice una delle risposte- ti ritengo un ottimo giornalista. Ma dov'eri quando noi ci siamo letteralmente massacrati per costituire gruppi di lavoro, tavoli di studio, programmi, riunioni, banchetti, manifestazioni e chi più ne ha ne metta trascurando lavoro, famiglia, casa, soldi, affetti e tutto quanto di più prezioso abbiamo per arrivare preparatissimi alla tornata elettorale del secolo che non ha precedenti nella storia del nostro paese?".

Insomma, date a Cesare quel che è di Cesare e agli attivisti quello che gli spetta. L'ipotesi che qualcun altro venuto dal di fuori -dunque affatto partecipe di tutto il lavoro svolto finora- potesse occupare la poltrona più prestigiosa del Campidoglio non è stata accolta nelmigliore dei modi.

Ma Grillo ha rassicurato: "Il sindaco sarà scelto dagli iscritti al M5S sul territorio". 

 

LEGGI ANCHE:

M5S, a Favia riconfermata la fiducia. Occhi puntati sulla Salsi 

 

Commenti