Bersani: “Via l’Imu per chi paga fino a 500 euro”

  | 10.01.2013 19:02 CET
Bersani, leader del Pd
Bersani, Pd

Bersani al fianco dei meno abbienti. "Alleggerire le situazioni più deboli", eliminando l'Imu per quelli che stanno pagando adesso fino a 500 euro. Questa la pensata del leader del Pd, Pierluigi Bersani, nel corso della registrazione di Porta a porta.

Dopo Berlusconi e persino Monti, anche il leader del Pd accenna a una riforma dell'imposta. "In tutti i paesi del mondo c'è una tassazione sugli immobili e la tassazione sugli immobili ha una sua logica - ha spiegato il candidato premier del centrosinistra -. Per noi bisogna comunque alleggerirla: ma dire no alla prima casa non ha senso, perché uno può avere come prima casa anche la Reggia di Caserta". "La misura - ha aggiunto Bersani -,  potrebbe essere coperta con una patrimoniale sugli immobili "fino a 1,5 e mezzo catastale, che significa a mercato 3 milioni".

Leggi anche:

"Se non avessimo approvato l'Imu mi avrebbero messo al muro"

Alfano e il "patto scellerato" tra Monti e Bersani

'Ndrangheta in Lombardia: a rischio per "vizio di forma" le condanne del processo Infinito

Monti candida il renziano De Giorgi, direttore di Gay.it

Commenti