Blackberry in caduta libera, le agenzie governative preferiscono l'iPhone 5

di 21.11.2012 11:28 CET
BlackBerry OS 10
RIM presenta il futuro sistema operativo BB10 reuters.com

Un altro duro colpo per Blackberry. Come se il mercato non fosse già abbastanza negativo per Research In Motion, che negli ultimi anni ha visto la propria porzione di mercato ridursi, anche le agenzie governative stanno cambiando rotta. Più di una ha infatti deciso di abbandonare RIM e Blackberry per sposare un'altra compagnia e un altro device: Apple e iPhone 5.

L'ultima della lista è la National Transportation Safety Board, agenzia che si occupa dell'indagine sugli incidenti aerei, che ha comunicato la decisione a causa, si legge nelle dichiarazioni ufficiali, di fallimenti "sia in momenti inopportuni che a un tasso inaccettabile". "Questi terminali Apple sostituiranno gli attuali dispositivi BlackBerry di NTSB, che hanno fallito sia in momenti inopportuni che a un tasso inaccettabile. La NTSB necessita capacità di comunicazione efficiente, affidabile e stabile per portare avanti le sue indagini e accertarsi la sicurezza dei propri impiegati in luoghi remoti" ha dichiarato l'agenzia.

La National Transportation Safety Board non è stata la prima. Lo scorso mese la Immigration and Customs Enforcement (ICE) aveva annunciato che avrebbe terminato il proprio contratto con RIM per passare anch'essa a iPhone 5, per un totale di circa 17.600 terminali e una spesa pari a 2,1 milioni di dollari poiché, dopo otto anni di collaborazione, BlackBerry "non riesce più a incontrare la tecnologia mobile che l'agenzia ha bisogno".

"Ovviamente, siamo delusi da questa decisione" aveva dichiarato Paul Lucier, vice presidente delle soluzioni governative presso RIM. "Stiamo lavorando duramente per assicurarsi che la nostra nuova piattaforma mobile, BlackBerry 10, incontri le esigenze dei futuri clienti governativi."

LEGGI ANCHE

BlackBerry 10 sarà presentato il 30 gennaio 2013: basterà a RIM per risollevarsi?

iPhone 5S e iPad 5 già a metà 2013, prime indiscrezioni

iPhone 5, ecco come risparmiare con le tariffe

Commenti