BORDATA di MARCHISIO: “Chi mi sta antipatico? Tutto il NAPOLI!”

di 10.01.2013 13:50 CET
Claudio Marchisio
Claudio Marchisio Reuters

Magari non avrà più il fascino degli Anni '80, quando Juventus-Napoli voleva dire anche Platini contro Maradona, ma quella tra bianconeri e partenopei non sarà mai una partita qualsiasi. Negli ultimi tempi la sfida è anzi valsa anche per l'aggiudicazione di due trofei: Coppa Italia e Supercoppa di Lega. Un successo a testa e tutti contenti? Nemmeno per idea. Perché dopo la clamorosa decisione del Napoli di non presenziare alla premiazione di Pechino dopo il ko per 4-2 a causa di scelte arbitrali non condivise dagli azzurri, è Claudio Marchisio a rinfocolare l'atavica rivalità. Il centrocampista juventino ha rilasciato una lunga intervista a Style Magazine, il mensile del Corriere della Sera, e nella chiacchierata ha toccato anche il tema Napoli: "Se ho un'antipatia per un giocatore? Nessuno in particolare, ma per un'intera squadra: il Napoli". Alla dichiarazione, non certo accomodante, è anche seguita l'argomentazione del bianconero: "Un sentimento accentuato dopo le finali ruvide di Coppa Italia e Supercoppa. Quando me li trovo di fronte scatta qualcosa".

LEGGI ANCHE:

CALCIOMERCATO JUVENTUS, PIRLO chiama LAMPARD: "E' ancora al top, pazzo il Chelsea a mandarlo via"

COPPA ITALIA. Vucinic entra e porta la JUVENTUS in semifinale: MILAN al tappeto

CALCIOMERCATO BALOTELLI AL NAPOLI: ecco perché l'AFFARE si può fare davvero

CALCIOMERCATO: NAPOLI ufficializzato ARMERO, ora si chiude per NETO e CALAIO'  

 

Commenti