Borsa: listini europei aprono piatti, a Milano bene il settore bancario

  | 16.08.2012 7:50 CEST
Trader
trader

MILANO - I listini europei aprono piatti. Il buon andamento di Tokyo (+1.9%) non è riuscito ad influenzare l'apertura delle borse del vecchio continente. Francoforte viaggia in prossimità dello zero mentre Parigli arretra dello 0.13%. In Italia Ftse Mib al -0.05% e All Share allo 0.09%.

Lo spread tra i Btp italiani e il Bund di riferimento tedesco (decennale) segna 420 punti base e aiuta il comparto bancario: Mediobanca guida i profitti con lo 0.91%, Intesa Sanpaolo sale dello 0.54%, Unicredit dello 0.27%. Scende, nell'ambito degli energetici, Eni con un -0.5%.

Il dollaro guadagna terreno sulla moneta unica: il cambio odierno sul Forex segna 1.2261. Scende il costo dell'oro nero con il Wti al -0.24% a 94.1 dollari.

Commenti