Borussia-Liverpool, la partita più bella e sportiva dell’anno. I tifosi cantano, colpi di classe, applausi [VIDEO]

Il pubblico del Borussia Dortmund omaggia Kloop
Il pubblico del Borussia Dortmund omaggia Kloop Reuters

La gara di ieri sera tra Borussia Dortmund e Liverpool è stata senza dubbio una delle più belle partite della stagione. Quarti di finale di andata di Europa League. La sportività dentro e fuori dal campo, ha regnato sovrana dal primo all’ultimo minuto. Già da subito si è capito che sarebbe stata una vera e propria festa del calcio, quando all’arrivo di Klopp al Signal Iduna Park, la sua ex casa, il pubblico del Borussia gli ha riservato un caloroso applauso ed ha esposto striscioni e cartelli con la scritta “Bentornato a Casa”. Il clima di festa è poi diventato una vera e propria apoteosi calcistica del tifo, quando poco prima di inizio gara, le due tifoserie di Borussia Dortmund e Liverpool all’unisono hanno cantato l’inno “You’ll never walk alone”, davvero da brividi (video qui sotto).

Il tutto, dopo il fischio d’inizio, è proseguito in campo. Giocate spettacolari, ritmi forsennati e praticamente nessuna protesta o rissa in campo, per tutto il match. I giocatori che subivano fallo, restavano in piedi se possibile tentando di rigiocare il pallone, non si sono visti quei tuffi plateali e le grida per far ammonire l’avversario. Molto diverso dal comportamento di Marcelo in Wolfsburg-Real Madrid, davvero deprecabile (video qui sotto). Soprattutto nessuna simulazione, nessuno si è buttato in area alla ricerca del rigore. Nessuno è andato testa a testa con l’arbitro, o lo ha spinto urlando. Nessuno ha smesso di giocare per protestare. I pochi che hanno avuto qualcosa da recriminare si sono calmati quasi subito, ricominciando a giocare a calcio. Divinamente.

Dopo tre minuti di gara lo spettacolo era già iniziato, con Mignolet che manda a vuoto Aubameyang con un rischioso dribbling. Portieri in cattedra, salvataggi spettacolari, gara strepitosa. Al 36esimo la rete di Origi che gela lo stadio per qualche minuto, un bel gol, solo nel mezzo della difesa avversaria. Si riparte a tifare, da ambo le parti. Nuovo miracolo di Weidenfeller allo scadere di tempo. Alla ripresa del gioco il Borussia trova il pareggio con lo stacco imperioso di Hummels. La gara continua corretta e spettacolare fino al fischio finale, azioni da una parte e dall’altra, e al termine della partita, saluti e abbracci, sorrisi (PREMI QUI PER LA VIDEO SINTESI DEL MATCH). Lo so, sembra strano, ma dovrebbe essere sempre così. Invece è una perla rara della stagione, fa notizia.