Box office: Viva l'Italia primo nel week end

  | 29.10.2012 13:19 CET

Viva l'Italia, mai titolo fu più emblematico per il ritorno in testa al botteghino di un film tricolore dopo diversi mesi. La pellicola di Massimiliano Bruno batte OlIver Stone con Le Belve e si classifica prima con 1.463.987. La storia è quella di un politico che viene colto da un malore particolare che gli fa dire tutta la verità, nient'altro che la verità. Un film che si propone come commedia all'italiana su malcostume e malapolitica nel Belpaese. Al film di Bruno segue la pellicola, crocevia tra thriller, pulp e melò di Oliver Stone: Le Belve con incasso di 1.029.610. Dopo due settimana in testa, l'orsetto sessuomane Ted scende sull'ultimo gradino del podio con 809.969 euro, quarto posto per Straffi, papà delle winx e i suoi Gladiatori di Roma, film d'animazione ambientato nella Roma antica, tra le voci quella di Belen Rodriguez, Luca Argentero e Laura Chiatti. La pellicola ha guadagnato nell'ultimo week end "lungo" (giovedi-domenica) 789.443 euro.

The Possession, nuova uscita horror a ridosso di Halloween si piazza quinto ottenendo un incasso con 633.612 euro segue l'Era glaciale 4: Continenti alla deriva con 611.954 euro, poco più di quelli incassati dal ritorno al cinema di Bertolucci con Io e Te 606.586 euro. All'ottavo posto forse il risultato più imprevedibile, Alla ricerca di Nemo 3D è solo ottavo con 450.835 euro magro bottino per la versione tridimensionale del capolavoro Pixar premio oscar nel 2003 come miglior film di animazione. Chiudono la top ten le pellicole al sapor di fior d'arancio, quelle sul tema del matrimonio: nono The wedding party con 427.592 euro e Il matrimonio che vorrei che ha guadagnato 426.401 euro.

Fonte: Coming Soon in collaborazione con Cinetel

LEGGI ANCHE:

Le Belve: recensione Viva l'Italia: recensione"Viva l'Italia" film contro la cattiva politica italiana. Bruno: «parlo dei problemi del Paese con una risata amara»The wedding party - recensioneFilm al cinema: Bertolucci, Haneke e Oliver Stone, week end coi maestriIo e Te: Bertolucci torna al cinema con le canzoni di Bowie, Muse e Cure

 

Commenti