Briatore: “Voto Renzi, dice cose normali”

  | 02.08.2012 16:58 CEST
Flavio Briatore
Briatore parla di calcio, Milan e Juventus

Intervistato su Radio 24, Flavio Briatore smorza le polemiche sul tanto discusso trasferimento del Billionaire oltre confine e si lascia andare a qualche commento sulle Politiche 2013.

"Oggi non c'è nessuno da votare, tranne uno. C'è questo ragazzo, questo Renzi. Mi sembra che dica cose normali, e nel suo partito lo stanno massacrando perché vedono che sta crescendo. I grandi colonnelli cercano di rottamarlo prima che lui prepari la macchina per rottamare gli altri. Se si candidasse a premier lo voterei al 100 per cento visto quello che c'è in giro".

Quanto al noto locale della Sardegna afferma: "Nessuna intenzione di chiudere. Il Billionaire ha 200 dipendenti: non si mette la gente per strada".

Leggi anche:

Montecitorio: "Tagliateci gli stipendi e andremo dai giudici" 

Fornero: "Ce l'hanno con me perché sono una donna" 

 

 

 

Commenti