BUFERA SCOMMESSE. Tre ex Bari interrogati non rispondono

  | 09.08.2012 15:07 CEST
calcio
dimissioni di Stroppa

MUTI. Gli ex del Bari Parisi, Esposito e Guberti, sono stati interrogati stamane proprio nel capoluogo pugliese nell'ambito dell'inchiesta sul calcio scommesse si sono presentati in caserma accompagnati dal legale Piero Nacci Manara e si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. I tre calciatori sono indagati per frode sportiva in relazione alla partita Salernitana-Bari del 23 maggio 2009. Si è conclusa quindi questa mattina la seconda tranche di interrogatori disposti dalla Procura di Bari per accertare presunte partite truccate.

 

LEGGI ANCHE: CASO SCHWAZER. Reazione dei farmacisti turchi: "Chiarisca dove ha comprato l'Epo"

CALCIOMERCATO. L'INTER pensa a Robben e tratta per De Jong

BUFERA SCOMMESSE. La Seredova dice la sua: "Buffon difende Conte perché non ha paura dei media"

 

Commenti