CALCIO IN LUTTO. MUORE in CAMPO portiere 31enne in SARDEGNA

  | 09.12.2012 17:14 CET
Ambulanza tra la folla
Ambulanza tra la folla

A poco meno di otto mesi dalla morte in campo di Piermario Morosini, un altro lutto colpisce il mondo del calcio. Oggi pomeriggio, su un campo di Seconda Categoria in Sardegna, infatti, il portiere della squadra di casa del Gonnosfanadiga è morto durante la fase di riscaldamento per un arresto cardiaco prima del match contro il Teulada. La notiza la riporta il quotidiano Unione Sarda.

Match rinviato. Il 31enne Luca Loru si è accasciato a terra e, purtroppo, il suo cuore ha smesso di battere tra lo stupore ed il dolore dei compagni increduli. Inutili i soccorsi da parte dei dirigenti medici che avevano a disposizione anche un defibrillatore. Ovviamente, il match valido per la 14esima giornata del Girone B, è stato rinviato. Il tragico episodio, infatti, si è verificato pochi minuti prima delle 15, orario in cui le squadre dovevano scendere in campo per la partita. 

 

LEGGI ANCHE

SERIE A. Tutti i RISULTATI E i VIDEO dei GOL della della 16° giornata 

CALCIOMERCATO. SNEIJEDER-PSG, accordo fino al 2016ROMA schiacciasassi contro la FIORENTINA: Totti mattatore

 

Commenti