CALCIOMERCATO: MILAN, offerta irrinunciabile del Corinthians per PATO

  | 17.12.2012 20:23 CET
Alexandre Pato
Alexandre Pato

E' prossima ai titoli di coda la storia tra Alexandre Pato e il Milan. Il club rossonero ha ricevuto, secondo quanto riportato dai media brasiliani, una offertona dal Corinthians. I neocampioni del mondo vogliono farsi un regalo e hanno identificato nel Papero l'uomo giusto. Al club verdeoro non mancano certo i soldi, grazie ai ricchissimi contratti di sponsorizzazione recentemente firmati.

OFFERTA SONTUOSA Il Corinthias ha così deciso di sferrare l'offensiva per Pato. 15 milioni di euro per la metà del cartellino. Un'offerta pressoché irrinunciabile visto anche il difficile momento vissuto dall'attaccante, poco utilizzato da Allegri e continuamente tartassato da problemi fisici. In questa stagione Pato ha disputato appena sette gare tra campionato e Champions League, mettendo a segno 2 gol. Un andamento lontano anni luce da quello delle prime quattro stagioni in Italia, quando realizzò complessivamente 57 reti.

RITORNO IN PATRIA Già un anno fa Pato fu vicinissimo alla cessione al Psg che si spinse oltre i 30 milioni per assicurarsi i suoi servigi. Il centravanti rifiutò però il trasferimento, che di fatto avrebbe poi permesso al Milan di mettere le mani su Carlos Tevez. Galliani e tanti tifosi rossoneri ancora rimpiangono quel mancato affare e questa volta vorrebbero concludere la vendita del 23enne brasiliano nel più breve tempo possibile per evitare possibili ripensamenti. Pato dal canto suo non rifiuterebbe il ritorno in Patria, conscio anche che restando in naftalina al Milan non potrebbe mai entrare a far parte della rosa della Nazionale che parteciperà ai Mondiali del 2014.

LEGGI ANCHE:

[VIDEO] SPETTACOLO MESSI. La Pulce fa 90 e il BARCELLONA batte l'Atletico

Calcio e gossip. La porno star LEA DI LEO fa i NOMI dei calciatori suoi CLIENTI. FOTO

SS LAZIO. Pestaggio nel distinto nord est di due tifosi laziali di origini africane al grido di "Duce, Duce"

CALCIOMERCATO: JUVE in fuga e DROGBA sempre più vicino

MANDORLINI ci ricasca: CORNA ai tifosi dopo il "Ti amo terrone"

 

Commenti