CALCIOMERCATO ROMA. Scoppia il caso STEKELENBURG: salta la cessione all'ultimo istante

  | 31.01.2013 19:27 CET
Maarten Stekelenburg
Maarten Stekelenburg, portiere della Roma e della nazionale olandese

La Roma chiude la finestra di mercato invernale con il caso Maarten Stekelenburg. L'olandese, in rapporti non proprio idilliaci con il tecnico Zdenek Zeman, viene autorizzato dalla societa' a partire per Londra, dove l'aspetta l'accordo con il Fulham. Lascia il ritiro e corre all'aeroporto di Ciampino per saltare su un volo privato che lo porti verso la sua nuova squadra. Ma la sua cessione è subordinata all'acquisto di Viviano dalla Fiorentina. Entro le 19 l'operazione deve chiudersi e l'estremo difensore olandese può firmare con il team della Premier. La fumata bianca per questa operazione deve arrivare entro le 19,00 (ora di stop delle operazioni in Italia). Quindi ci sara' tempo fino a mezzanotte per cedere Stekelenburg, fargli superare le visite mediche e firmare il contratto. In Inghilterra il mercato dura qualche ora in piu', quanto basta per chiudere il cerchio.

La trattativa saltata. Stekelenburg arriva a Londra, ma solo nella capitale inglese viene informato della trattativa saltata. Roma e Fiorentina non si sono accordate su Viviano ed i giallorossi hanno bisogno di un portiere per la partita contro il Cagliari di venerdi' sera. Non c'e' piu' tempo per cercare alternative al mancato arrivo di Viviano. La finestra del mercato di gennaio si e' ormai chiusa. Ora Stekelenburg e Zeman dovranno trovare il modo di convivere fino a fine campionato nel superiore interesse della squadra. Cercando di dimenticare l'intervista del primo ad un portale olandese ("l'acquisto di Goicoechea? Inutile") e la piccata risposta del secondo ("parole inopportune, ci sono diverse cose sbagliate nelle sue dichiarazioni").

LEGGI ANCHE

CALCIOMERCATO JUVENTUS. Arrivano solo ANELKA e PELUSO: tifosi delusi

CALCIOMERCATO. L'INTER chiude con CARRIZO e il giovane LAXALT

CALCIOMERCATO LAZIO. Beffa Felipe Anderson: acquisto saltato per pochi minuti

Commenti