Camusso attacca: Monti ce l'ha con il lavoro

di 03.01.2013 13:52 CET
Mario Monti
Il presidente del Consiglio, Mario Monti. Reuters

La Camusso si toglie qualche sassolino dalla scarpa e dà un giudizio negativo sull'operato di Monti ."Penso" che il Governo Monti, "sul piano delle politiche realizzate, ha sbagliato tutto". "Io penso che ce l'abbia con il lavoro, che lui non abbia l'idea di com'e' fatto il nostro paese". Lapidarie le affermazioni del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, ai microfoni de L'Espresso che replica alle parole del premier uscente Monti che durante un intervento in tv ha criticato il sindacato per aver impedito al governo la via delle riforme.

Monti e le scomode verità cancellate da Wikipedia

"Ma chi parla di combattere? Nessuno qui combatte, visto che il Signor Monti - persona stimabile, per carità, e cortese - ha avuto il merito di riportare un linguaggio istituzionale: lo ritengo un grande valore. Perchè poi penso che il suo governo, sul piano delle politiche realizzate, ha sbagliato tutto. Secondo la sindacalista italiana l'attuale premier ce l'ha con il lavoro e che "non abbia l'idea di com'e' fatto il nostro paese; ne' della condizione dei lavoratori e della necessità di non fare ulteriori politiche che favoriscano chi già sta bene - ha concluso la Camusso - , mentre il mondo reale dei lavoratori sta sempre peggio".

Leggi anche:

Quando la signora della scienza si mobilitò per il futuro dei ricercatori

Renzi e Bersani pranzano insieme: nel piatto il futuro del Pd

Ingroia scrive a Grillo: "confrontiamoci senza pregiudizi"

 

Commenti