Carlo Cracco in cucina da Harrods

di 01.09.2014 7:29 CEST
  • Lo Chef Carlo Cracco
    Lo Chef Carlo Cracco wikimedia commons
  • Lo Chef Carlo Cracco
    Lo Chef Carlo Cracco
1 of 2

Le eccellenze della grande cucina italiana sbarcano da Harrods.

Da settembre fino al prossimo gennaio partirà l'iniziativa Stelle di Stelle, organizzata da Identità Golose, per la quale cinque noti Chef stellati italiani si alterneranno alla direzione di uno dei ristoranti del lower floor presenti nel famoso magazzino di Londra. Ognuno di loro proporrà un menu che sarà rappresentativo del proprio lavoro creativo, della propria esperienza, e soprattutto che comprenderà l'utilizzo di ingredienti italiani di qualità. Ad ogni piatto sarà abbinato un vino o una birra rigorosamente Made in Italy.

Ad inaugurare l'evento sarà lo Chef Carlo Cracco, titolare del ristorante milanese "Cracco", che vanta ben due stelle Michelin. Il cuoco, noto al pubblico anche per le sue innumerevoli partecipazioni a programmi televisivi di cucina, proporrà un menù disponibile sia a pranzo al costo di 130 sterline, sia a cena, per 180 sterline, bevande incluse, che comprende le seguenti portate:

Polpa di pomodoro fresco, mozzarella e semi di basilico Tuorlo d'uovo marinato Risotto al pomodoro verde, pinoli tostati Filetto di vitello gratinato ai capperi e liquirizia, cipolla rossa di Tropea e sedano verde Dessert al cioccolato bruciato e prezzemolo

A ottobre vi saranno i fratelli Enrico e Roberto Cerea patron del ristorante Da Vittorio a Brusaporto, in provincia di Bergamo, tre stelle Michelin. Seguiranno poi Gennaro Esposito del ristorante La Torre del Saracino a Vico Equense, (Napoli), due stelle Michelin, Italo Bassi, chef della storica Enoteca Pinchiorri di Giorgio Pinchiorri e Annie Féolde, tre stelle Michelin, a Firenze, mentre chiuderà la rassegna il prossimo gennaio lo Chef Enrico Crippa, del ristorante Piazza Duomo di Alba, tre stelle Michelin e 39° nella classifica 2014 The World's 50 Bests Restaurants che premia ogni anno i migliori 50 ristoranti al mondo.

Fonte: identitàgolose.it

Lo
Lo Chef Carlo Cracco (Flickr/Bruno Cordioli - CC-BY)