Cicciolina:"Il mio partito né di destra né di sinistra. È al di sopra"

di 09.11.2012 18:33 CET
Ilona Staller
Torna in politica con DNA flickr

Cicciolina è pronta per il suo secondo tempo, non al cinema bensì in politica. Scende in campo con il suo nuovo partito, DNA (Democrazia, Natura e Amore) dopo la sua esperienza come deputato dei Radicali che le è valso il vitalizio, e quanto alla sua collocazione spiega in una nota: "Non è nè di destra, nè di sinistra, nè di centro, è al di sopra".

Per la campagna elettorale ha già fatto sapere di non voler spendere molti soldi "non più di centomila euro.Punteremo tutto su Facebook perché consideriamo i siti internet ormai obsoleti".

Poi va dritta al programma, intenzionata a contrastare la crisi anche attraverso la divisione equa dei pubblici impieghi: "in certe famiglie padre, madre e figlio sono tutti impiegati pubblici. Ci sono invece famiglie che non hanno nessun impiego pubblico".

Sottolinea inoltre che "per la prima volta nella storia dei partiti DNA invece di uno ha a due presidenti". Ovvero Ilona Staller e il suo compagno, dunque fattivamente sono due ma, essendo compagni, non è peccaminoso pensare che difficilmente possano trovarsi in disaccordo o trovarsi in posizioni divergenti.

 

LEGGI ANCHE:

Legalizzazione, pronta una mozione firmata da 27 deputati

"Cosa aspettiamo a legalizzare la cannabis?" 

 

Commenti