Crack Parmalat: attesa decisione tribunale Sorveglianza di Bologna per scarcerazione Tanzi

  | 16.05.2012 17:57 CEST
Crack Parmalat: attesa decisione tribunale Sorveglianza di Bologna per scarcerazione Tanzi
L'ex-patron di Parmalat Calisto Tanzi.

 

Il tribunale di Sorveglianza di Bologna dovrebbe decidere oggi sulla possibilità di concedere o meno la scarcerazione all'ex patron di Parmalat Calisto Tanzi.

La difesa aveva chiesto gli arresti domiciliari per Tanzi poiché "le sue condizioni di salute sono scadute e non sono certamente buone." A questo punto è molto probabile che l'esito della decisione del tribunale si saprà in serata, o nei prossimi giorni.

L'ex imprenditore è stato condannato in appello a 17 anni per bancarotta fraudolenta il 23 aprile scorso.

Alla lettura della sentenza, l'avvocato di Tanzi Fabio Belloni aveva dichiarato che "la sentenza è sostanzialmente in linea, per quanto riguarda la posizione di Calisto Tanzi, con alcune previsioni fatte". Ma aveva anche posto l'accento sul fatto che "alcuni temi rimangono irrisolti e pertanto questi temi verranno devoluti alla Corte di Cassazione''.

Leggi anche

Crack Parmalat: Tanzi condannato in Appello a 17 anni e 10 mesi di reclusione

Crack Parmalat: storia di una truffa colossale

 

 

Commenti